La Promozione Lo Conte Edile Prato vola in semifinale Playoff

Campionato Promozione Maschile: Cus Siena 78 - Lo Conte Edile Costruzioni Prato 80 d.t.s.
Un bell’epilogo di prima serie playoff per la Promozione maschile arrivato dopo una partita al cardiopalma in cui sono serviti cinque minuti di overtime per decretare un vincitore. Serviva un’impresa perché mai Prato aveva vinto in trasferta contro una delle prime otto in classifica in questa stagione. I ragazzi di Manganello partono con la convinzione giusta e piazzano subito un parziale di 7 a 2 che costringe i padroni di casa al timeout dopo tre minuti. Siena reagisce con un controparziale che vale il sorpasso e stavolta è Prato che ci vuole parlare su; ritrovato l’equilibrio il quarto si conclude sul 17-16. La partita prosegue con un gran ritmo: i pratesi trovando buoni tiri e attaccando l’area avversaria riuscendo a contenere le folate in contropiede di Cus. 20-20 il parziale del secondo quarto, 37-36 all’intervallo. Come normale che sia il ritmo diminuisce nella seconda metà di gara. Nel terzo quarto il gioco interno premia Prato caricando di falli i lunghi senesi e conquistando molti giri in lunetta con Ionta, Acciaioli e Meoni; ancora parità nel parziale e 50-49 a fine terzo quarto. La partita si accende ad inizio ultimo periodo con Prato che, trascinata da due canestri di Meoni, prova l’allungo sul 56-51 a sette minuti dalla fine. Siena non molla e in un paio di minuti ricuce lo strappo e sorpassa nuovamente, 61-57. Timeout e riavvicinamento pretese sul 64-63, ma un fallo su tiro da tre punti gela il sangue ospite: tre su tre dalla lunetta e -4 a tre minuti dalla fine. Da questo momento sale in cattedra capitan Vettori, tredici punti negli ultimi sette minuti dei diciassette totali della squadra, che con una tripla siderale riporta Prato ad un punto di distanza e grazie a due liberi al sorpasso quando le due squadre entrano nell’ultimo minuto. Siena risponde con un altro due su due e Prato, a venti secondi dalla fine, ha la palla della vittoria. Meoni subisce fallo e in lunetta, dopo aver sbagliato il primo, segna il secondo, 69-69 e padroni di casa che non trovano il canestro nell’ultima azione. Nel supplementare Siena parte fortissimo e con due canestri da tre punti si porta sul 77-73. Ancora una volta Prato, dopo tre punti di Bardazzi, trova nel suo capitano un’ancora di salvataggio: attaccando con determinazione il ferro e conquistando ben cinque giri in lunetta Vettori porta al sorpasso che la squadra è brava a conservare grazie a buone difese e alla buona sorte che risputa dal ferro la tripla da metà campo dei padroni di casa sull’ultima sirena, 80-78 il finale. Adesso un’altra bellissima serie contro Santo Stefano, prima in stagione regolare e unica squadra che i nostri ragazzi non hanno mai battuto seppure arriandoci vicini nella gara di andata al PalaToscanini persa di solo un punto dopo una gran rimonta. Serie al meglio delle tre gare che inizierà domenica 28 a Campi, gara-2 prevista domenica 5 Maggio a Prato ed eventuale gara-3 sabato 11. Prima però tutto il Progetto Pallacanestro Prato sarà impegnato in un altro grande evento, il “1° Torneo Città di Prato” dedicato alla categoria Esordienti che si svolgerà a Prato dal 18 al 20 Aprile e che vedrà la partecipazione di 16 squadre provenienti anche da fuori regione.
Tabellino: Ionta 18, Elcunovich, Lucianò, Aquili 4, Baldini, Agostini, Bardazzi 7, Bencini 3, Vettori 30, Guazzini 2, Acciaioli 5, Meoni 11.

Progetto Pallacanestro Prato
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento