Quarti di finale playoff – in gara 1 Sei Rose supera il Ponsacco e mette a segno il primo punto della serie

INEOS ROSIGNANO 66
ASD BASKET PONSACCO 52
Parziali: 18-15; 14-14; 17-13; 17-10
Hanno arbitrato i Sig.i: Posarelli e Muntean di Grosseto
Iniziano con una convincente vittoria i playoff del Sei Rose Basket Rosignano. In gara 1 dei quarti di finale i biancoblu superano sul proprio terreno il temibile Basket Ponsacco. Due punti conquistati con grande caparbietà e decisione al termine di una delle migliori prestazioni dell’anno fornite dalla formazione rosignanese. Difesa di grandissima intensità e attacco bilanciato sono state le due armi con cui il Sei Rose ha messo a segno il primo punto di una serie che conferma dopo questo primo atto di essere molto fisica. La cronaca: dopo un inizio titubante (2-9 per Ponsacco) il Sei Rose prende in mano le redini del match e rimonta progressivamente piazzando il sorpasso in chiusura di primo quarto: 18-15 trascinata da uno Scammacca in versione hot-hand al tiro e da un La Placa che ha avuto un impatto devastante entrando dalla panchina. Nel secondo quarto il Sei Rose allunga sul 30-16 al 17’ concedendo appena 1 punto in 7 minuti agli avversari. Ma il Ponsacco non ci sta e sfruttando una serie di errori banali del Sei Rose piazza un controparziale di 13-2 che porta le due formazioni all’intervallo in situazione di equilibrio: 32-29. Nella ripresa il Sei Rose prova vari tentativi di fuga: 39-29 al 24 e 45-35 al 27’ grazie ai tempi perfetti in regia dettati da Campana e un Daniele Viti particolarmente ispirato. Il Ponsacco reagisce e contiene il vantaggio locale alla penultima sirena: 49-42 al 30’. Nell’ultimo quarto i “blues” allungano perentoriamente. La Placa segna e dispensa assist a tutti. Isetto dà sostanza ai due estremi del campo, Venni segna da tutte le posizioni e Luca Oradini in splendida doppia-doppia risulta l'MVP di un match che lo ha visto dominare l’area con grandissima autorità. Il Sei Rose ha sopperito ancora una volta con un ottimo apporto di tutti gli effettivi alle importanti assenze di questo periodo. In previsione di gara 2, che si giocherà Venerdi 5 Aprile alle ore 21,30 a Ponsacco, dovrebbero esserci dei rientri. Il Sei Rose proverà a chiudere la serie per non dover tornare a giocarsi la gara di spareggio alla Tensostruttura Domenica 14 Aprile alle 18, ma la prossima sfida si presenta complessa esattamente come questa e servirà una nuova super-prestazione soprattutto difensivamente.
TABELLINO: Spadaccini 3, Campana, Isetto 4, Marabotti, Oradini 14, Arzilli 3, Viti 5, Scammacca 13, Raugi 4, La Placa 12, Venni 8, Golfarini. All. Montagnani. Ass. Dari

U.S.Basket Sei Rose Rosignano
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento