Una magnifica Sibe conquista con largo anticipo la promozione nella Gold 2019/2020

I Dragons schiantano con le triple la resistenza di Livorno già nel 1° quarto
Quando ad un giro d'orologio coach Pinelli svuota la panchina e concede la standing ovation ai suoi moschettieri, il folto pubblico accorso alle Toscanini è tutto in piedi a lustrarsi gli occhi dell'ennesima prova super dei Dragons che non falliscono il primo match ball per una promozione alla quale la SIBE puntava, ma che nessuno avrebbe scommesso che potesse arrivare con una cavalcata così perentoria. A due giornate dal termine sono ben 8 lunghezze di distacco con il terzetto che segue, segno inequivocabile di un dominio assoluto della formazione rossoblu che anche nella gara con Libertas 47 Livorno ha sfoderato una prestazione balistica super forando la retina avversaria dai 6,75 ben 16 volte su 36 tentativi. Primo quarto subito in discesa con i 5 dello starting five già tutti a segno con Danesi già a 8 punti, il trio Fontani, Taiti e Pinna a 7 e 4 per un travolgente Smecca; per i labronici provano una timida resistenza il giovane Lulli e Marini, ma al primo mini intervallo il tabellone segna 32 a 15! Dopo un mese per i guai alla schiena, si rivede in campo anche Staino, ed il suo apporto è determinante per chiudere la gara già prima dell'intervallo; il bomber pratese piazza 11 punti in meno di 7 minuti ben supportato da capitan Biscardi con tutti i Dragons che continuano a bersagliare il canestro avversario con le triple per un parziale all'intervallo di 56 a 30. Alla ripresa la SIBE con Smecca e Fontani protagonisti allunga sul più 30 prima di cominciare a tirare i remi in barca. Per la Libertas 47, che tiene prudentemente a riposo Melosi, scaldano la mano Marini e Niccolai, gli ultimi ad arrendersi con il secondo che alla fine sarà il top scorer di serata. 79 a 57 a 10' dal termine e un po' di rilassatezza a metà dell'ultimo quarto permette agli ospiti di diminuire il gap prima che come detto coach Pinelli conceda ai veterani la passerella finale mandando sul parquet i giovani Sangermano, Lancisi, Guarducci Saccenti e l'esordiente Zardo che diventa così il 104° Dragons nella ancor breve storia della Pallacanestro 2000 Prato. Finale 98 a 83, e può scattare la festa! Per i bilanci c'è tempo perché ci sono ancora da onorare 80 minuti che la SIBE disputerà in casa con Pescia domenica prossima e con CMC Carrara ancora alle Toscanini, domenica 14 aprile, ma intanto ci piace segnalare gli oltre 18 di media di Fontani, le 17 doppie doppie (punti e rimbalzi) di Pinna, le triple di Danesi, ben 32 solo nelle ultime 6 gare, i 12 di media che ancora produce il 39enne Taiti, la grande disponibilità di Staino che oltre a mantenersi per la 10^ stagione consecutiva in doppia cifra per punti, si trasforma in mastino in difesa; la consacrazione di Smecca come miglior sesto uomo di tutta la Silver, ed infine il carisma di capitan Biscardi, trascinatore essenziale, che ha ripreso il ruolo di capitano dopo essere stato quello dell'esordio della Pallacanestro 2000, ben 18 anni or sono! Chiudiamo con coach Pinelli ed i suoi assistenti, Fusi e Parretti, sempre perfetti in ogni decisione, sempre concordata con il team manager Scarselli e con lo staff Ciofi, Gori ed Arrigucci. TV Prato trasmetterà la telecronaca di SIBE vs Libertas martedì 2 aprile alle alle 23,50 e mercoledì 3 alle 15,20 sul canale principale (74 del Digitale Terrestre), oltre a svariate repliche in tutta la settimana su TVPratoSport1 (212 DT) a partire da mercoledì 3 in prima serata alle 21, poi giovedì alle 16 e venerdì 5 aprile alle 17,30.
SIBE PRATO vs LIBERTAS 47 LIVORNO 98 a 83 (32/15 – 56/30 – 79/57)
Dragons: Danesi 20, Biscardi 8, Saccenti, Staino 11, Sangermano, Fontani 14, Lancisi, Guarducci, Zardo, Smecca 14, Pinna 16, Taiti 15; Allenatore: Pinelli. Assistenti: Fusi e Parretti.
Libertas: Raffaelli 4, Tellini 8, Marini 21, Melosi NE, Massoli 7, Perondi, Mottola, Pasquinelli 6, Niccolai 29, Ciardi, Lulli 8; Allenatore Angiolini
Arbitri: Agnorelli di Poggibonsi e Zanzarella di Siena

Comunicato Stampa Sibe Prato
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento