Bf Porcari: dal minibasket alla Promozione un super gruppo di 173 atlete

Dai Pulcini alla Promozione, dalle bambine che all’età di 5 anni entrano in palestra alle ragazze che – dopo aver compiuto tutto il percorso nelle giovanili – continuano a giocare in quella che a tutti gli effetti è la prima squadra della società. Un super gruppo di 173 atlete che è la somma di due numeri: 106, tante sono le bambine e i maschietti del centro minibasket; e 67, le giocatrici suddivise nelle squadre che affrontano i campionati agonistici, tutti quelli previsti, dall’Under 14 Silver all’Under 18, fino ad arrivare appunto alla Promozione. Il Basket Femminile Porcari si appresta a chiudere il 55° anno di attività all’insegna di queste cifre, che testimoniano una volta di più il ruolo di aggregazione che questo club fondato dalle suore Cavanis continua a svolgere. Le attività, non solo sportive, vengono portate avanti dai dirigenti all’insegna di un forte senso di comunità, con principi educativi e morali dai quali non si deroga. E se la fatica è tanta, se gli impegni nel corso dell’anno si susseguono senza soluzione di continuità, se le idee e i progetti vengono sfornati senza pause, è grande anche la soddisfazione della società. Stefano Picchi, vicepresidente del team gialloblu, non può che ribadirlo: “Siamo alla fine di maggio e la partecipazione agli allenamenti è sempre elevatissima – dice Picchi – e questo ci conforta, è un riconoscimento alla qualità del lavoro di allenatori e istruttori, capaci di coinvolgere ragazze e ragazzi”. I risultati agonistici sono stati buoni, al di là del mancato raggiungimento di qualche finale, ma come sempre passano comunque in secondo piano rispetto a quella che è la missione della società, centrata ancora una volta. “L’entusiasmo delle atlete, la vicinanza dei genitori, la passione di tutti quelli che ci danno una mano – afferma Picchi – ci fanno capire che siamo sulla strada giusta, che nel nostro ambiente bambini e ragazze si trovano bene, c’è sempre una grande partecipazione alle iniziative e tutto questo ci sprona ad andare avanti”. In effetti ci sono tante cose da ricordare: dalla tradizionale festa di Natale allo stage di un coach importante come Lorenzo Serventi riservato alla squadra Under 16; dalla partecipazione con tre squadre al torne di Pasqua a Pesaro allo stage con un allenatore americano che si svolgerà a giugno. E in mezzo tante altre piccole e grandi cose, come il Trofeo dell’Amicizia in programma sabato 1 giugno e che porterà al Palasuore le squadre scoiattoli, libellule e aquilotti di Pescia, Capannori e Chiesina, oltre a due formazioni di Porcari. E poi l’appuntamento finale, con la grande festa di mercoledì 12 giugno, anche se allenamenti e altre iniziative continueranno anche dopo quella data. “Mentre questa stagione si avvia alla conclusione – aggiunge Picchi – pensiamo già alla prossima, a ripartire con lo stesso entusiasmo. Confidiamo di poter confermare tutti i nostri tecnici e continueremo a essere un punto di riferimento per chi vuole giocare a pallacanestro in un ambiente dove educazione e rispetto contano come e più delle vittorie”.

Basket Femminile Porcari
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento