C Gold: l'Assi3 Axa vince con San Vincenzo e conquista la salvezza

L'Assi3 Axa Montale al PalaBertolazzi ha vinto gara tre contro San Vincenzo (80-64) chiudendo così la serie play-out sul 2-1 e centrando l'obiettivo della salvezza, un risultato che solo sei giorni fa, dopo la sonora sconfitta interna subita, sembrava quasi irraggiungibile. Partenza super dei biancoblu che dopo due minuti sono già avanti di 8 punti (12-4) e allungano ancora fino a +17 (23-6 al settimo minuto), quando San Vincenzo reagisce con un parziale di 6-0 prima che Joonas Rismaa chiuda il primo tempino sul 26-12 con una tripla nell'ultima azione. Nel secondo quarto Del Chiaro (10 punti) entra in campo e mette a segno sei punti di fila per il nuovo massimo vantaggio (37-17), a cui arrivano in risposta 8 punti di Franceschini, intervallati però dai canestri di Magni, che mantiene l'Assi3 Axa sopra i sedici punti di vantaggio fino agli ultimi due minuti della prima metà di gara. Gli ultimi 120 secondi del quarto sono terribili per i biancoblu, che subiscono uno scatenat o San Vincenzo, capace di mettere a segno un parziale di 12-2 che manda le squadre al riposo sul 45-37. La pausa lunga è utilissima ai ragazzi di coach Angella per spezzare l'inerzia decisamente favorevole agli ospiti. Magni e Del Chiaro ritrovano l'ispirazione offensiva, ma Innocenti, che aveva chiuso il secondo quarto con due triple, apre il terzo con altri due canestri da fuori, imitato poco dopo dal top scorer di gara due Gabellieri, che realizza il canestro del 53-47, costringendo coach Angella a chiamare time out a quindici minuti dalla fine. Gli ospiti arrivano comunque a -5 (56-51) con Franceschini, prima che una tripla di Onuoha regali un pò di fiato all'attacco dei biancoblu, permettendo poi di concludere il quarto con lo stesso divario con cui era iniziato (61-53). L'ultimo tempino si apre con quattro punti di Giusti, ma entrambe le squadre iniziano a sentire la tensione e la fatica, commettendo più errori e segnando meno rispetto ai prima trenta minuti. La partita per ò si accende con una tripla di Tommaso Della Rosa, che porta l'Assi3 Axa a +12 (70-58) a meno di cinque minuti dalla fine, la squadra ospite chiama time out e al rientro Marmugi risponde da tre, ma Milani e ancora Della Rosa segnano ancora da fuori per il +13 (76-63) a due minuti e mezzo dalla fine. Il vantaggio tornato in doppia cifra da coraggio ai biancoblu con Del Chiaro e Magni che allungano a +16 chiudendo la partita. Filippo Magni (25 punti) è stato il miglior realizzatore dell'incontro, ma il top scorer della serie è stato Tommaso Della Rosa, 59 punti messi a segno nelle tre partite più intense e più difficili di tutta la stagione, 120 minuti in cui il playmaker dell'Assi3 Axa, alla sua ottava stagione in biancoblu, è stato capace di essere il vero valore aggiunto in campo spingendo la squadra alla conquista della salvezza.
ASSI3 AXA MONTALE - SAN VINCENZO BASKET - (26-12, 45-37, 61-53)
ASSI3 AXA MONTALE: Della Rosa 18, Ani, Magni 25, Magnini 2, Riismaa 3, Evotti, Del Chiaro 10, Giusti 8, Milani 7, Onuoha 7, Cecchi. All. Luca Angella, Ass. Matteo Marcello
SAN VINCENZO BASKET: Gabellieri 8, Innocenti 12, Macchia 4, Franzoni ne, Bini 8, Franceschini 16, Marmugi 6, Agostini 10, Quagli, Biagi ne. All. Mostardi

Ufficio Stampa Basket Montale
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento