Domenica alle 18 gara1 di semifinale per la Sanitaria Ortopedica

La Sanitaria Ortopedica Grosseto, nella semifinale per la serie B femminile contro il Quartiere 5 Firenze, che scatta domenica alle 18 al Palasport di via Austria vuole riscrivere la storia della Gea. Nella passata stagione le ragazze di David Furi hanno conquistato per la prima volta un posto tra le prime quattro. Stavolta cercano di guadagnarsi la finale per il salto di categoria. L’impresa sembra alla portata di Nalesso e compagne, reduci da tre vittorie sui quattro incontri disputati nella fase ad orologio, che hanno le giuste motivazioni per un obiettivo mai centrato da una formazione rosa in Maremma. «Cercheremo di partire con il piede giusto - dice l’allenatore David Furi - consapevoli di avere di fronte un avversario che non ci regalerà niente. Le mie ragazze hanno però grinta e cuore da vendere e mi aspetto un esordio positivo». Il quintetto femminile della Gea ha vissuto una stagione oltremodo positiva ed è riuscita a stringere i denti in un momento di difficoltà, causato dalle numerose assenze, che hanno portato a tre sconfitte consecutive. Furi ed il suo assistente Luca Faragli, che ha seguito gli allenamenti della squadra in questi ultimi mesi, avranno a disposizione l’organico finalmente al gran completo (con Elena Furi che ha vinto la classifica delle migliori realizzatrici cn 306 punti) e ruotando i quintetti si potrà sempre avere in campo la formazione migliore, in grado di fermare il Quartiere 5, che è riuscito a guadagnarsi un meritato terzo posto dopo le prime due fasi, superando in volata il Viareggio. Il Costone Siena ha concesso al coach Furi la disponibilità di Beatrice e Costanza Balestrazzi e di Angela Sposato, che possono dare una grossa mano con la loro freschezza atletica. «Esssere arrivati secondi -ribadisce l’allenatore David Furi - è come aver vinto il campionato, ma ci piacerebbe trovarci nuovamente di fronte la Pielle Livorno, la formazione che ha dominato questo torneo di serie C, ma che contro di noi, all’andata, si è imposta solo dopo un supplementare». Garadue si giocherà a Firenze mercoledì alle 21,30. Le convocate: Giulia Camarri, Marta Nalesso, Francesca Benedetti, Chiara Cazzuola, Sarah Tamberi, Elena Furi, Bianca Bellocchio, Caterina Mancioppi, Beatrice Balestrazzi, Costanza Balestrazzi, Angela Sposato.

Ufficio stampa Gea Basketball
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento