Il Cmb fa sua la Coppa Toscana con la U14 Bianca

La U14 bianca di Cappellini fa sua, a pieno diritto la finale, aggiudicandosi la Coppa Toscana. Dopo la risicata vittoria ottenuta nelle semifinali contro il Valdelsa, quasi a tempo scaduto, nella finale valevole per il primo e secondo posto della Coppa Toscana ha dato ampia dimostrazione di essere una squadra bella tosta, aggiudicandosi la vittoria con uno scarto di quasi 30 punti. Palla a due e da subito acceleratore schiacciato a fondo per un parziale di 15/3 che mette i puntini sulle “i” facendo capire agli avversari, come secondo i bianco/rossi dovranno andare le cose, ma è ancora presto per poter dire di aver chiuso la partita, la Libertas Liburnia reagisce come sa e si dispone sul campo per una difesa a zona che mette in difficoltà i ragazzi di Cappelini. Un terzo tempo più complicato del previsto vede i livornesi portarsi in vantaggio fino al più 6, ma verso la fine del tempino i ragazzi del Cmb mettono la freccia, sorpassano e scappano e lo fanno alla velocità della luce, negli ultimi 90 secondi della terza frazione, le cifre sul tabellone che indicano il punteggio dei padroni di casa scorrono con la velocità di un cronometro, 36/32, … 38, 41, 44, 46 … 47/32 fine terzo. Poi c’è l’ultima frazione di gioco e i bianco/rossi non danno cenno di voler rallentare, corrono, corrono, concedendo agli ospiti solo sei punti, chiudendo la partita sul 66/38, una vittoria che non lascia dubbi, i più forti sono i ragazzi di Cappellini e del vice Tardelli che meritatamente si fregiano della medaglia d’oro al collo, come primi classificati. Ma i festeggiamenti non erano solo alla palestra di San Concordio, dove si sono disputate le Final Four, Domenica 26 Maggio sarà una data che il Cmb dovrà segnarsi sul calendario, quasi in contemporanea a Firenze al Memorial Pietro e Nicolò Querciatelli, la 14 Elite si aggiudicava la piazza d’onore, un ottimo secondo posto ottenuto vincendo nelle semifinali contro le due squadre iscritte del Pino Dragons. Come abbiamo detto il 26 Maggio verrà ricordato, anche per il fatto che la classe 2005, ovvero gli U14 hanno veramente fatto faville, sempre in contemporanea coach Ricci in un torneo organizzato dalla Pallacanestro Empoli portava i sui ragazzi della U14 Rossa a vincere prima contro Baloncesto Firenze nelle semifinali per 53/22 e poi in finale contro la Invictus Livorno con il risultato di 54/42, portando a casa una bella coppa, riservata a chi era salito sul gradino più alto del podio. Una giornata davvero importante per il Centro Minibasket Lucca che premia il tanto e duro lavoro svolto dai coach, fatto di tante ore trascorse in palestra, di tanta fatica, di qualche viso imbronciato e di tanta, tanta passione.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento