La Pallacanestro Don Bosco ancora una volta al top in Toscana, unica con tre squadre qualificate alla fase nazionale

Anche in questa stagione agonistica, il settore giovanile della STC Pallacanestro Don Bosco si conferma al top, in Toscana e non solo. La società di Via Allende, infatti, è l’unica società, tra le tante del Granducato, a portare tre rappresentative alla fase nazionale, ennesima dimostrazione della qualità della “cantera” rossoblu. Oltre all’Under 18 Eccellenza, infatti, agganciano la fase nazionale anche l’Under 16 Eccellenza, che con il bel successo sulla HSC Roma ipoteca la prima piazza nel raggruppamento, e l’Under 15 Eccellenza, che raggiunge l’obiettivo grazie alla bella vittoria su Calenzano. Grande la soddisfazione di Giacomo Bandieri, coach di queste ultime due rappresentative: “Partendo dagli Under 16 Eccellenza, siamo molto soddisfatti ed orgogliosi di aver raggiunto la fase interregionale, nella quale, grazie alla vittoria su Roma, abbiamo ipotecato anche la prima posizione, con annessa qualificazione alle finali nazionali. Una situazione che ci permette di gestire l’ultimo mese di campionato, potendo recuperare con calma gli infortunati. In avvio di stagione il nostro sogno era raggiungere le finali nazionali, un sogno diventato realtà per una squadra che in tutta l’annata ha perso soltanto una partita. In generale si tratta di un roster cresciuto nel corso dell’annata, e questo ci fa davvero contenti, molto coeso e professionale, che si allena con grande applicazione, ed i risultati si vedono sul parquet. Gli Under 15 invece vanno all’Interzona, centrando l’obiettivo fissato ad inizio stagione; il percorso è stato molto diverso rispetto a quello dei loro compagni di un anno più grandi; ci sono stati diversi infortunati, in particolare Gronchi e Ciano, entrambi saranno costretti a saltare l’Interzona. Nella prima fase abbiamo ceduto solo due volte, poi in quella successiva siamo incappati in qualche ko, ampiamente in preventivo, ma abbiamo comunque centrato l’obiettivo con grande abnegazione e spirito di squadra. Sono comunque soddisfatto di quanto abbiamo fatto, ed anche nell’Interzona ci giocheremo tutte le nostre chances per qualificarsi alle finali nazionali; non sarà semplice ma noi ci crediamo e ci proveremo in ogni modo. “

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento