Pile scariche anche a Grosseto per la PIELLE LIVORNO

Pile scariche anche a Grosseto per la PIELLE LIVORNO (Serie C Femminile), costretta ad arrendersi ad una Gea battuta tre 3 volte durante la stagione regolare, ma che nelle sfide di finale playoff ha saputo mettere la museruola alla formazione di coach Furio Betti attraverso una difesa a zona ben fatta e redditizia. Dopo il ko subito in gara1 (39-43), la Pielle è scesa a Grosseto per gara2 convinta di poter impattare e tornare al Pala Cecioni per la “bella”, salvo scontrarsi fin dalle battute iniziali con una percentuale al tiro gravemente insufficiente come dimostra il parziale al terzo intervallo (30-9). Un calo fisico e mentale, negli ultimi 80 di minuti, che ha compresso una stagione meravigliosa da parte delle pielline, imbattute fino alla semifinale con grandissimi meriti e un gioco spumeggiante: “Ma questa è la dura legge dei playoff - ha detto coach Betti - conta come ci arrivi mentalmente e fisicamente e noi ci siamo arrivati un po’ scarichi. E abbiamo pagato pure la formula del campionato che ci ha obbligato, per oltre due mesi tra interruzioni varie, a non giocare più partite "vere" smarrendo di fatto la trans agonistica. Vorrei, però, che questa finale non cancelli un campionato stradominato dall’inizio alla fine, dove abbiamo fatto vedere spesso anche un bel basket. Al tal proposito ci tengo a ringraziare la società per la fiducia e lo “zoccolo duro” della mia squadra che mi ha regalato un anno ricco di soddisfazioni dal quale ripartire il prossimo anno. Mi spiace enormemente di non aver regalato alla "famiglia PIELLE" la gioia di una promozione e di questo sono molto dispiaciuto”.
Gea Grosseto – PIELLE LIVORNO: 34-23
PIELLE: Amendolea 7, Scuderi, Filoni, Toti 5, Burgalassi, Barsotti 10, Gaiotto, Vannozzi 1. All. Betti, Mori.
Parziali: 9-3, 11-3, 10-3, 4-15

Pielle Livorno
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento