Brother&Sisters in Basketball 2019 Cat. Under 15 Internazionale

La nona edizione del "Torneo Brothers & Sisters", organizzato dalla Società nelle giornate del 7 8 e 9 giugno 2019 si conclude con la vittoria in finale della squadra croata di KK Drazen Petrovic Sibenik in finale contro i padroni di casa del Pino Dragons Firenze. La manifestazione prevedeva la partecipazione di 8 squadre, suddivise in 2 Gironi da 4 ciascuna: GIRONE A: Pino Dragons 'A', Biancoverde, KK Drazen Petrovic Sibenik, Juve Pontedera GIRONE B: Olimpia Legnaia, , CB Diagonal Barcellona, PP Prato, Invictus Livorno Nella giornata di venerdì il Pino prevale facilmente sulla Juve (79-53), i croati allo stesso modo su Legnaia (87-52), mentre Prato supera al termine di una gara combattuta l'Invictus (53-68). In serata gli spagnoli del CB Diagonal battono il Baincoverde (87-46). Nella giornata di sabato il torneo ha visto la mattina le squadre partecipare alla premiazione dell'evento "Cresci e Posta" su come usare correttamente i social e la rete internet. Nel pomeriggio sul campo del Filarete si sono svolte le 4 partite del girone B che hanno visto Sibenik guadagnarsi la finalissima vincendo con Invictus (74-57) e Prato (87-62) mentre l'Olimpia Legnaia di Coach Miniati perde in volata sia con Prato (61-67) che con Invictus (55-66), finendo nella finalina per il settimo posto. Nel girone A al Palacoverciano invece il Pino superava dopo una partita combattutissima gli spagnoli (63-58) e dopo si aggiudicava il derby col Biancoverde (65-54). Pontedera invece niente poteva contro la velocità della squadra di Barcellona (57-89) ma si riscattava in serata superando 72-56 il Biancoverde. Domenica giorno di finali: Legnaia si aggiudica il 7° posto dopo una partita tiratissima sul Biancoverde di Coach Centola e Coach Bifarella (58-49). Invictus si prende con autorità il 5° posto (104-55 su Pontedera) mentre il CB Diagonal batte Prato e si prende il 3° posto (65-58). Nella finale non c'è molta storia: Sibenik muove la palla e segna da 3 punti con facilità e guadagna una dozzina di punti di scarto che i fiorentini del Pino Basket non riescono a recuperare (63-46). Bella 3 giorni di sport per tutti e menzione di merito per i ragazzi della squadra spagnola che hanno dimostrato dentro e fuori dal campo grande correttezza e educazione: il premio fair play è stato infatti assegnato ad Alan Castro.

Enic Pino Dragons Firenze
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento