Nadia e Francesca, grazie di tutto

Calamai e Rosellini non faranno parte dell'Use Scotti Rosa nella prossima stagione. Due giocatrici con le quali siamo volati nella massima categoria ed alle quali saremo sempre legati per quanto hanno dato in campo e fuori
Lasciare una squadra è quanto di più normale per una giocatrice o un giocatore, ma in alcuni casi il tutto non può liquidarsi ad una semplice stretta di mano o un arrivederci. Serve dire qualcosa di più, un semplice ma sincero grazie per anni trascorsi insieme in campo e fuori, per i momenti belli ed anche brutti vissuti nelle passate stagioni, per un rapporto nato sul parquet e che non si spezzerà mai. E così accomuniamo in un gigantesco abbraccio Nadia Calamai e Francesca Rosellini che il prossimo anno non faranno parte dell’Use Scotti Rosa. Entrambe hanno lasciato il segno qui, volando con la squadra fino alla massima ribalta nazionale e conquistando a maggio la salvezza. Nadia per tre stagioni e mezzo (arrivò a dicembre 2015 al posto di Serena Cinotti), Francesca per quattro, annate vissute in perfetta armonia con tutti e mostrando un grande attaccamento alla maglia ed al nostro ambiente. Lo sport è questo, ma ad entrambe va il più sincero grazie e gli auguri di potersi togliere altrettante soddisfazioni.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento