I Mille fanno il bis nel Memorial Tommaso Sicignano di basket 3x3

Ha fatto centro la seconda edizione del Memorial Tommaso Sicignano - Straight Outta Marina, torneo di basket 3x3. Dodici le squadre che, suddivise in 3 gironi per un totale di 46 atleti (ogni formazioni ne poteva schierare 3 o 4), si sono sfidate per due giorni, dalle 18 a mezzanotte, nella nuova suggestiva location della manifestazione, la Fortezza San Rocco di Marina di Grosseto. Il Memorial ha ospitato ancora una volta i migliori giocatori della provincia, con qualche atleta arrivato dal resto della Toscana. A dare ulteriore lustro a questo torneo 3X3 ha pensato l’arbitro Manuel Mazzoni, fischetto internazionale, che si sta preparando ai Mondiali, dopo essere stato designato per le pattite di Eurolega e per le più importanti gare di serie A1, compresa la finale scudetto tra Venezia e Sassari. Gli altri due ufficiali di gara erano Igor Giustarini che ha già partecipato anche alla prima edizione, arbitro di serie B femminile e il promettente Mario Faisal. Al termine di una competizione divertente, con partite molto equilibrate e mai banali, ha trionfato, come nel 2018, la formazione dei Mille, con Dario Romboli al posto di Matteo Perin che non ha potuto partecipare per un problema al ginocchio. Grande soddisfazione, comunque, per tutti i partecipanti felici di aver onorato nel migliore dei modi la memoria di Tommaso Sicignano, scomparso tragicamente a soli 25 anni nel giugno 2017. A riscaldare l’ambiente ha pensato come sempre DJ Krazo (sostituito solo il sabato da DJ Side), la voce ufficiale del torneo che ha commentato le partite e intrattenendo il pubblico (davvero numeroso nelle ultime quattro spettacolari gare conclusive, semifinali e finali) in puro stile street ball. Una curiosità: in finale c’erano cinque portacolori della Gea Basketball, formazione neo promossa in serie C silver e il vice coach Faragli, oltre ad un figlio d’arte come Alessandro Banchi, che nei giorni scorsi è stato ingaggiato dal Lucca.
I risultati.
1ª classificata: I Mille (Jacopo Roberti, Jonathan Roberti, Dario Romboli e Alessandro Banchi). Ai vincitori è andata la coppa, un buono offerto da Decathlon e il pass per finali nazionali di San Benedetto del Tronto dal 2 al 4 agosto.
2ª: Beach Boys (Edoardo Furi, Mattia Ricciarelli, Marco Zambianchi, Luca Faragli), che hanno ricevuto il pass per il torneo Arcidosso 3vs3.
3ª: Team Broglio (Mattia Bassetti, Filippo Bettazzi, Riccardo Franza).
4ª: Sotalolo (Gianluca Miotto, Leonardo Maremmi, Alberto Ciampalini, Mario Borgianni).
Le prime due squadre classificate sono impossibilitate a partecipare, per cui il pass di Arcidosso è andato alla 3 Stelle Sammontana (Tommaso Ense, Lorenzo Malentacchi, Gabriele Ciacci); mentre quello per
le finali di San Benedetto è stato consegnato al Team Broglio (Mattia Bassetti, Filippo Bettazzi, Riccardo Franza).
Angelo Franzese è stato il vincitore della gara di tiro da 3 punti, "The Shooter".
Mattia Bassetti, under 20 in forza al Basket Arcidosso, s’è invece aggiudicato il premio MVP.
Ospiti d’eccezione. Prestigioso il parterre degli ospiti per la premiazione: Silvia Nativi, neo campionessa di basket europea con nazionale Under 18, dopo esserla stata con l'U16 nel 2018; Luca Banchi, nuovo allenatore della Lokomotiv Mosca (la terza avventura all’estero dopo Bamberg e Aek Atene), già campione d’Italia con la Montepaschi Siena e l’Armani Jeans Milano, e Fabrizio Rossi, assessore allo sport del Comune di Grosseto, grande appassionato ed ex giocatore di basket.
Unica pecca, l'infortunio di Guido Conti, che ha riportato la rottura del tendine di achille durante una fase di gioco.
Gli sponsor del 2° Memorial Tommaso Sicignano: Tuscany Working Hostel, Soluzioni per la stampa, Decathlon, Cantina I Vini di Maremma, Antiflamme estintori, Grechi Costruzioni, Kelly gruppi elettrogeni.

Ufficio stampa Gea Basketball
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento