Coppa Toscana: esordio vincente della Virtus Certaldo

Comincia bene per la Virtus Certaldo la stagione 2019/2020, vittoriosa in trasferta nella prima gara di Coppa Toscana contro Bianco Blu Firenze per 49-61 (13-19, 23-42, 42-54, 49-61). La Virtus Certaldo, presentatasi a questa partita con una squadra assai ringiovanita rispetto a quella della stagione precedente, e con un'età media inferiore ai 21 anni, ha preso subito in mano le sorti dell'incontro nel 1° quarto, chiuso con un vantaggio di 6 punti. Nel periodo successivo la Virtus Certaldo ha spinto ancora sull'acceleratore, e grazie ad un parziale di 23-10 è giunta all'intervallo con un vantaggio quasi rassicurante di 19 punti. Nel 3° quarto i padroni di casa hanno avuto una reazione, riuscendo a rosicchiare qualcosa, ma rimanendo con uno svantaggio in doppia cifra. Molto equilibrio nell'ultimo quarto, con la Virtus Certaldo che è riuscita a respingere gli ultimi assalti del Bianco Blu di rifarsi sotto. Nei 12 giocatori a referto della Virtus Certaldo da segnalare la presenza di 2 giovanissimi del vivaio, Chesi Ludovico e Galieni Cosimo, e quella di Tordini Daniele, che dopo aver disputato tutte le giovanili a Certaldo con ottimi risultati, ha trascorso poi diversi anni nella squadra senior del Poggibonsi Basket. Proprio contro questa squadra, fra l'altro rinforzata rispetto alla scorsa stagione, la Virtus Certaldo disputerà la prossima partita, sempre in trasferta, mercoledì 11/09 alle ore 21.00. Questi i tabellini della gara odierna (da notare che il referto è poco leggibile nella parte centrale, con un paio di canestri difficili da attribuire fra il numero 15 Calvani ed il numero 13 Chesi): Barbieri 21, Guainai 13, Basili 12, Gianfortone 4, Santangelo 3, Chesi 3, Tordini 2, Conforti G. 2, Calvani 1, Bonini 0, Galieni 0, Conforti L. n.e., allenatore Baldini.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento