San Giobbe piega la resistenza dell'Olimpia Legnaia

San Giobbe Basket Chiusi – Cantini Loriano Olimpia Legnaia 72-63 (23-7;14-24;12-25;23-7)
San Giobbe Chiusi Ceccarelli, Criconia 6, Mihaies ne, Groppi, Kuvekalovic 22, Infanti 6, Radunic 22, Zambonin, Sabbatino 16, Cresti ne, Rettori ne, Lombardo. All. Monciatti, Ass. Semplici
Olimpia Legnaia Bandinelli 12, Innocenti, Conti 2, Cambi M 5, Nardi 9,Cambi Marco ne, Rosi, Ridolfi, Del Secco 13, Corzani 5, Andrei 3, Mascagni 14. All. Zanardo Ass. Nudo.
Primo Arbitro Filippo Biancalana Secondo Arbitro Davide Mariotti
Prima vittoria all'esordio per la San Giobbe Basket Chiusi che con non poca difficoltà batte Olimpia Legnaia rimontando sul finale dopo un secondo e un terzo quarto di sofferenza.
Primo Quarto
Palla a Legnaia in avvio ma la partita si sblocca solo dopo un minuto di gioco con il canestro degli ospiti che vale lo 0-2. Il primo punto per i padroni di casa arriva grazie a un tiro dalla lunetta di Radunic che però sbaglia il secondo. Regnano le difese fino al contropiede vincente di Kuvekalovic che vale il primo vantaggio per la San Giobbe (3-2). Ancora un uno su due dalla lunetta per i chiusini, poi primo allungo sul più cinque. E' un ottimo momento per la San Giobbe Basket tanto da costringere Legnaia al primo time out. Al rientro ancora Chiusi, gli ospiti interrompono il digiuno dopo addirittura sei minuti con un gioco da tre. Buono ora il momento di Legnaia che sembra aver cambiato marcia anche se il punteggio è di 15-7 per i padroni di casa. E' un fuoco di paglia, il finale di quarto è di marca chiusina, la San Giobbe chiude 23-7.
Secondo Quarto
Parte forte Legnaia con un parziale di 0-5 che mette in difficoltà Chiusi. La tripla di Sabbatino ripristina il divario, ma Legnaia c'è e si vede bene in campo. San Giobbe molto fallosa, già al quarto minuto sono 4 i falli a carico dei locali che vedono piano piano il vantaggio assottigliarsi nonostante alcuni spunti offensivi. Legnaia rientra meno sette sul 30 a 23 con un gioco decisamente più fluidocrispetto a Chiusi. La coda del secondo quarto è infatti tutta per gli ospiti che continuano a recuperare lasciando alla San Giobbe solo quattordici punti contro i 24 che fissano il tabellone sul 37-31.
Terzo Quarto
Legnaia ancora sugli scudi dopo la pausa lunga. Una tripla apre il terzo quarto portando i fiorentini 37-34. La San Giobbe è ancora in difficoltà, Legnaia riduce ancora e poi opera il sorpasso tornando avanti per la prima volta dopo il primo quarto. Il punteggio recita 39-40, ma gli ospiti continuano a macinare gioco e allungano prima 41-45 poi 44-48. Il massimo vantaggio arriva sul 46-51, replicato pochi minuti dopo sul 48-54. Ottima anche la difesa di Legnaia che concede il primo fallo a 48 secondi dal termine della terza parte di gara. Il punteggio all'ultimo intervallo è di 49-56 per la formazione fiorentina.
Quarto Quarto
Chiusi è chiamata a invertire la rotta per evitare la sconfitta al debutto in campionato. La partenza è quella giusta. Legnaia segna subito, ma il meccanismo che sembrava inarrestabile si inceppa. I padroni di casa invece ritrovano lo smalto perduto della prima frazione recuperano e operano il contro sorpasso sul 59-58. La fine di quarto è un monologo biancorosso. Prima 61-58 poi addirittura 69-58 e ancora 71-58. Legnaia spezza l'incantesimo con due punti ma è ormai troppo tardi. San Giobbe Basket Chiusi vince 72-63 e si aggiudica i primi due punti in campionato.

San Giobbe Basket Chiusi
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento