Quarta vittoria consecutiva per la San Giobbe Chiusi

San Giobbe Basket Chiusi – Pall. Don Bosco Livorno 96-59 (29-12; 26-16; 21-14; 20-17)
San Giobbe Ceccarelli 2, Criconia 7, Mihaies, Groppi, Dini, Kuvekalovic 23, Infanti 3, Radunic 31, Zambonin 2, Sabbatino 13,Cresti 2, Lombardo 13 Capo All. Monciatti Ass.Semplici
Don Bosco Mori S. 7, Mori A. 2, Creati 6, Onojaife 14, Ense 11, Mencherini 9, Bechi 2, Kuuba 2, Mazzantini 3, Barzacchi, Paoli 3 Capo All Aprea Ass Venucci
Arbitri: Magazzini Dario, Marinaro Michele
Quarta vittoria consecutiva per la San Giobbe Chiusi, che batte Don Bosco Livorno 96-59 dominando per tutta la durata dell'incontro. Gli ospiti hanno fornito una buona prestazione dal punto di vista fisico, peccando in fase realizzativa, venendo opportunamente controllati dai padroni di casa.
Primo Quarto
Primo possesso San Giobbe con palla a Radunic che conquista il fallo, sbaglia il primo ma sblocca con il secondo libero. Livorno replica per il 2 a1 ma San Giobbe ancora avanti al ribaltamento di fronte con Kuvekalovic. La partita è vibrante con sorpassi da una parte e dall'altra. Il primo vantaggio da tre punti arriva ancora con Kuvekalovic, poi Lombardo per il 10-4. Grande San Giobbe in difesa e nel contrattacco due volte Radunic per il 14-4. Livorno trova di nuovo il canestro con una tripla che accorcia il risultato ma Infanti replica ristabilendo il più dieci. Ancora San Giobbe con Radunic 20-7 ed è di nuovo il numero quattordici biancorosso con due punti e il tiro libero addizionale ad incrementare sul 23-7. Il finale di quarto è ancora in favore della formazione di Monciatti, che chiude nonostante la tripla di Livorno sul 29-12.
Secondo Quarto
Di nuovo in campo, è Ceccarelli a dare alla San Giobbe il 31-12, poi ancora due punti con Kuvekalovic. Livorno mette quattro punti consecutivi e difende bene dalle offensive chiusine. Ne deriva un nuovo contrattacco ospite e altri tre punti per il 35-19 che costringe Monciatti al time out. Una San Giobbe rilassata rispetto al primo quarto prova a scuotersi con Criconia e Sabbatino che mettono due triple consecutive per il 41-21. Momento di stallo nella partita risolto da Livorno con due punti. Chiusi comunque è pienamente in controllo della situazione e allunga ancora sul 47-23 con Kuvekalovic. Il finale di quarto è ancora utile alla San Giobbe di nuovo attenta sia in difesa concedendo meno, che in attacco, con buona precisione. Il punteggio recita 53-26 sul piazzato di Lombardo, Livorno fa due su due ai liberi, ma Radunic manda le squadre alla pausa lunga sul 55-28.
Terzo Quarto
Al rientro Radunic mette altri due punti, Don Bosco replica, ma è ancora Chiusi a dettare legge sul 59-30. I biancorossi attaccano bene e subiscono molti falli, ma al tempo stesso ne concedono agli avversari. La differenza è la precisione dalla lunetta, con questo aspetto Chiusi scappa ancora. Le lunghezze di distanza sono oltre le trenta, Don Bosco prova a produrre gioco, ma ogni qualvolta i livornesi si affacciano in avanti per provare a ridurre, Chiusi ribalta dall'altra parte ristabilendo le distanze e addirittura incrementandole ancora. Kuvekalovic ne mette altri tre per il 70-38. Gli ultimi minuti si confermano sulla falsa riga dei precedenti in questa terza frazione Radunic mette altri due punti dalla lunetta, Criconia in penetrazione per il 76-42 chiude il quarto.
Quarto Quarto
In campo per l'ultima frazione è Livorno a mettere i primi due punti, Chiusi replica con quattro punti che portano il risultato 80-44. Il ritmo della partita è comunque altissimo, Livorno instancabile per quanto imprecisa sotto canestro e in particolare dalla lunetta. La San Giobbe da parte sua non lascia niente al caso, si porta sul più quaranta con il tabellone che recita 86-46. Monciatti concede minuti anche a Dini, Miahies e Cresti e Chiusi continua a giocare senza problemi allungando 91-48. Il finale di gara è in completa discesa per la San Giobbe anche se Livorno non rinuncia ad attaccare. A un minuto dalla fine è 92-56, con Livorno in lunetta per il tiro addizionale che però viene sbagliato. Sabbatino ne mette altri due e Cresti lo imita per il 96-56. Livorno mette la tripla che chiude la contesa 96-59.

Umana San Giobbe Chiusi
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento