Header Ads

Serie C Gold: Olimpia Legnaia – Montevarchi 70 – 60

Dopo essersi incontrate in Coppa Toscana, Olimpia Legnaia e Fides Montevarchi si trovano nuovamente di fronte in campionato. Anche stavolta la vittoria va a Legnaia, squadra che anche in questa stagione è sponsorizzata dalla Cantini Lorano srl.
SERIE C GOLD Sabato 19 Ottobre 2019
CANTINI LORANO SRL LEGNAIA 70
WEBKORNER MONTEVARCHI 60
PalaFilarete di Firenze
CANTINI LORANO SRL OLIMPIA LEGNAIA Innocenti 8, Mascagni 17, Rosi 2, Del Secco 10, Corzani 10, Cambi Matteo 2, Conti 14, Nardi ne, Bandinelli 7, Ridolfi, Susini, Andrei. Coach: Zanardo Ass: Nudo e Frizzi
WEBKORNER MONTEVARCHI Dainelli 4, Daniel 20, Malatesta 8, Ndaw 12, Provvidenza 4, Sereni Tommaso5, Caponi 5, Bonciani ne, Sereni Filippo, Baldinotti 2, Setti. Coach: Paludi Ass: Giuliana
Arbitri: Panicucci di Ponsacco (PI) e Melai di Santa Maria a Monte (PI)
Parziali: 17-15, 37-25, 57-46, 70-60.
Le partite facili non esistono. L’Olimpia affronta la sfida con Montevarchi con la dovuta concentrazione, visto che già in Coppa Toscana gli aretini, pur sconfitti, avevano dato filo da torcere ai gialloblu. A complicare la vigilia di questa partita anche l’infortunio occorso in settimana a Nardi, stasera lasciato precauzionalmente in panchina. Il quintetto iniziale della Cantini Lorano srl è stato quindi composto da Innocenti, Mascagni, Rosi, Del Secco e Corzani. Primo quarto con molta polvere negli ingranaggi di gioco di entrambe le squadre. Tanti gli errori da una parte e dall’altra, poche le giocate degni di nota nei primi 10 minuti. La musica cambia completamente nel secondo quarto quando Mascagni entra finalmente in partita e Conti comincia segnare dalla lunga distanza. I gialloverdi ospiti si affidano alle incursioni di Daniel e ai rimbalzi di Ndaw. Troppo poco per arginare il gioco dei ragazzi di Zanardo che vanno meritatamente al riposo sul 37-25. Sbaglia chi pensa che la gara sia già archiviata, perché Montevarchi è una squadra che non molla mai e poco alla volta prova a mettere paura ai padroni di casa. A 8’38 dalla fine del terzo quarto Ndaw porta i gialloverdi a 9 lunghezze: 39-30. A 2’45” è Malatesta a segnare il canestro del 49-41, poco più tardi la tripla di Daniel alimenta le speranze degli ospiti: 51-44 a 1’52” dalla fine del 3° quarto. Nel quarto quarto Conti scaccia via la paura con la tripla del 60-48 a 8’20” dalla sirena. Da lì in poi Legnaia argina bene le folate offensive dei ragazzi di Paludi e mette in cassaforte la terza vittoria consecutiva. Dopo questo successo due i pensieri dello staff tecnico di Legnaia: l’infermeria che purtroppo ha iniziato a riempirsi, e la prossima trasferta a Ponte Buggianese contro Altopascio. Sarà una settimana intensa.
PROSSIMA PARTITA SERIE C GOLD
domenica 27 ottobre ore 18:00
Altopascio – Legnaia
PalaPertini di Ponte Buggianese (PT)

Olimpia Legnaia Basket Firenze

Nessun commento

Powered by Blogger.