Umana San Giobbe torna a giocare davanti al pubblico amico

Dopo la vittoria a Pontassieve contro Valdisieve per 87 a 69, la San Giobbe Basket torna di scena al palazzetto dello sport di Chiusi, per la quinta giornata di campionato contro la Don Bosco Livorno. I senesi reduci da tre vittorie in altrettante partite, sono a quota 6 punti, i livornesi invece navigano a quota 2 frutto di una vittoria e due sconfitte (entrambe hanno già affrontato il turno di riposo previsto dal calendario), di cui l'ultima in trasferta contro Amen Scuola Basket Arezzo per solo una lunghezza, 77 a 76. L'occasione per la San Giobbe è quella di proseguire nella striscia di vittorie mantenendo anche il fortino casalingo, ma come ha fin qui dimostrato il torneo di serie C Gold Toscana, vietato sarà abbassare la guardia. Intanto, il capitano di Chiusi, Alessandro Infanti, ha parlato della settimana di allenamenti in vista del nuovo impegno casalingo di domenica 27 ottobre: "Ci stiamo allenando al meglio, abbiamo sistemato alcune cose che non sono andate bene contro Valdisieve. In ogni caso è evidente la concentrazione che mettiamo allenamento dopo allenamento e questo è sicuramente un aspetto positivo". Il playmaker biancorosso Nunzio Sabbatino, invece, è intervenuto proprio sulla prossima avversaria della San Giobbe, la Don Bosco Livorno: "Livorno è una squadra giovane che sicuramente punterà ad aggredirci. Ci troveremo di fronte una squadra pimpante, ma la chiave della partita sarà la nostra impostazione. Dipenderà tutto da come la imposteremo sul ritmo che riusciremo ad imporre alla gara".

Umana San Giobbe Chiusi
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento