Audax Pistoia vs Medicea Basket 63-74

La Medicea muove la classifica con una prestazione tutta testa, gruppo e cuore. Dopo un primo periodo di sostanziale equilibrio (33-34 il tabellone alla sirena lunga), i ragazzi riescono a trovare continuità e buone soluzioni corali che scavano un primo piccolo solco. Concentrati e determinati, riusciamo a dilatare il vantaggio mantenendo una buona Audax a distanza di sicurezza. Tante le note positive: il rientro del lungo Bec, il recupero completo di Giak, ma soprattutto le prestazioni convincenti di tutto il roster: per la prima volta abbiamo visto ognuno dei 12 convocati giocare di squadra e mettere in pratica le direttive di coach Pieretti. Difficile identificare le individualità che hanno fatto meglio perché hanno fatto bene tutti: ci sentiamo di nominare con nota di merito Baroni, Fanelli e Fiorelli che, nonostante il minutaggio risicato avuto a disposizione, sono entrati in partita dando il loro prezioso apporto ai compagni. Sicuramente abbiamo fatto errori e abbiamo visto situazioni che potevano essere sfruttate meglio: come le sconfitte non ci hanno demoralizzato, una vittoria non ci deve appagare. Saranno due settimane di duro lavoro in palestra per farsi trovare pronti dopo il riposo, ma stasera lasciamo che i ragazzi si godano la meritata vittoria. Primo referto rosa per coach Pieretti: paste per tutti in settimana!

Medicea Basket
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento