Vittoria in serie B Femminile per Le Mura Spring contro Polysportiva Lavagna

Le Mura Spring - Polysport Lavagna 55-50 (14-14; 24-25; 40-38)
Le Mura Spring: Cibeca 2, Nottolini 2, Tessaro 5, Viale 12, Menchetti 3, Morettini, Rapè, Mbeng 4, Cecchi 21, Ragghianti 4, Masini, Michelotti 2. All.: Giannelli
Polysport Lavagna: Annigoni, Aldigretti 16, Lombardo, Fantoni 4, Copello 12, Spinelli, Bianchino 1, Donati, Fortunato 15, Bruzzone 2. All.: Daneri
Arbitri: Zanzarella e Costa di Siena
Partita all'ultimo respiro quella tra le senior Spring e Lavagna, risolta solo nelle battute finali.
Primi due punti di Cecchi (saranno 21 peronali a fine gara) ma poi le ospiti passano avanti con distacchi massimi di un possesso, ma le Spring riescono ad impattare a fine periodo sul 14 pari. Sec9ndo quarto con il punteggio che non si sbocca per 2" poi Lavagna piazza un parziale di 7-0 (14-21). Reazione delle Spring che riescono a riportarsi sotto all'intervallo (24-25). Alla ripresa le padrone di casa riescono a mettere la testa avanti (26-25), ma le ospiti sono sempre reattive riescono a risorpassare (28-31). Ancora avanti Lucca sul 34-33 , che riesce a chiudere il periodo sul 40-38. Nuovamente avanti in apertura di ultimo quarto le ospiti con la tripla di Copello (40-41), ma Ragghianti riporta ancora avanti le Spring (42-41), che a questo punto ci resteranno fino alla fine. "Prova di carattere stasera - commenta coach Giannelli - avevamo bisogno di una vittoria e soprattutto di tornare a vincere fra le mura di casa. Pur giocando ancora a corrente alternata, il nostro gioco sta pian piano migliorando. Se iniziamo a segnare un po' di più dalla distanza e alziamo la percentuale ai liberi possiamo, come fatto in parte stasera, giocarcela con chiunque." La top scorer Cecchi: "Non è stata una partita semplice con tanti alti e bassi. Felice della vittoria perché nonostante i momenti di difficoltà siamo riuscite a gestire anche le situazioni più complicate lottando sempre fino in fondo su ogni pallone. Abbiamo avuto momenti di smarrimento che non ci hanno aiutato, l’importante però era crederci e il risultato alla fine penso parli da solo".
Prossimo impegno al Palasport di Grosseto il 23 novembre ore 18.00 contro Gea basket.

Le Mura Spring Lucca
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento