Finalmente, ecco la prima vittoria !!! Torrenova battuta (73-68) .

Eccola, la prima vittoria. Il primo referto rosa della stagione. E' la Levante Torrenova la prima squadra a cadere sotto la voglia di vincere dei ragazzi di coach Tonfoni, che tolgono lo zero dalla classifica e si regalano un Natale un pochino più sereno. Non che questi due punti risolvino la situazione di classifica, ma fanno morale, aumentano la fiducia di un gruppo che adesso può giocare un girone di ritorno più incisivo. Quando Paolo Zanini ha infilato la tripla del 71-66 a 1'15" dalla fine, dopo che la difesa avversaria aveva fatto un buon lavoro per 23", il Palaterme è esploso in un urlo liberatorio, consapevole che quel canestro aveva girato la partita dalla nostra parte. Montecatini ha vinto la partita proprio nel momento più difficile, con lo scatenato Boffelli che ci aveva spinto a -7 (50-57) alla fine del terzo quarto. I soliti fantasmi sono stati spazzati via da una difesa fisica e convincente, che non ha concesso più nulla agli avversari, come indicano gli zero punti segnati dai siciliani nei primi 5 minuti dell'ultimo quarto. I rossoblù hanno difeso forte, con coraggio, trasformando ognio attacco avversario in una salita ripida. Dopo il 13-0 rossoblù firmato da Galli, Cipriani e Zanini (63-57), Boffelli ha provato a rimettere i suoi in carreggiata con altri 5 punti (30 totali), ma stavolta non c'è stata alcuna scimmia che è salita sulla spalla. La tripla di Zanini, un paio di recuperi difensivi e l'incitamento del Palaterme ci hanno portato alla prima vittoria. Utile per passare un buon Natale e festeggiare degnamente il nostro settore giovanile.
MONTECATINI - Galli 9, Stepanovic ne, Ghiarè ne, Meini 3, Nicoli, Mercante 14, Zanini 12, Divac 4, Vita 2, Cipriani 12, Tiberti 2, Tommei 9. All.: Tonfoni.
TORRENOVA - Santucci 2, Sgrò 3, Drigo 2, Boffelli 30, D'Andrea 15, Nwokoye 9, Stella ne, Munastra ne, Gullo 5, Murabito 2. All.: Trullo.
ARBITRI: Bartolini e Bertuccioli.
PARZIALI: 20-18, 34-35, 53-57.

GALLI 6,5 - Lascia il segno con una buona difesa e due triple centrali nel cuore della ripresa. Gioca con la faccia giusta e si vede.
MEINI 6,5 - Chiuso a chiave dalla difesa avversaria, si prende il primo tiro al minuto 30, non prima di aver servito 4 assist e suonato la carica da par suo nel momento decisivo.
NICOLI 6 - Una breve comparsata di tre minuti, verrà utile in altre occasioni.
MERCANTE 6,5 - Le cifre non lo assecondano (4/13) ma è sempre dentro la partita. Difende bene l'area nell'ultimo quarto e chiama la curva per l'applauso finale.
ZANINI 7,5 - L'hombre del partido ha la faccia da bambinone di Paolino da Arezzo. La sua tripla a 1'15" dalla fine, non proprio la specialità della casa, fa esplodere di gioia chi aspettava questo momento da 13 partite. Chiude con 5/7 al tiro, 5 rimbalzi e 3 recuperi.
DIVAC 6 - Deve ritrovare fiducia e ritmo. Troppo compassato in qualche occasione, bene i 4 rimbalzi.
CIPRIANI 7 - Segna il canestro più importante a livello morale: la tripla dall'angolo sul 50-57, che impedisce la fuga di Torrenova. Chiude con 4/6, 12 punti e tanta difesa.
VITA 6 - In campo solo 10 minuti, commette tre falli, si intuisce che non è la sua partita.
TIBERTI 6,5 - Una gara a tutto tondo per Amedeo, che sembra aver dato nuova energia al gruppo. Tenace e mordace il difesa, prova senza successo anche il tiro da tre.
TOMMEI 6,5 - Segna 8 punti in 12 minuti, forse avrebbe meritato qualche minuto in più. Pimpante e volitivo, una risorsa preziosa.
COACH TONFONI 6,5 - Gestisce i cambi secondo una idea precisa e nell'ultimo quarto vara il quintetto da battaglia. I suoi pretoriani non lo tradiscono.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento