Gioielleria Mancini: il derby è dolcissimo, espugnata Pescia

Prova autorevole dei ciabattini che, nell’arrivo in volata, stavolta mostrano più carattere
È ancora tempo di derby per i ciabattini, il terzo sempre in trasferta in questo girone d’andata. È la volta della Cestistica Pescia di coach Maurizio Traversi che affrontiamo per la prima volta in assoluto in campionato. Bellini apre le danze con un canestro dalla media poi Giusti piazza la bomba mentre per Pescia è l’ex Romano a trovare il canestro. Mignanelli serve un pallone d’oro a Bellini che non sbaglia, Bellini che si ripete subito dopo per un parziale di 9-2. Pescia reagisce con Romano, l’unico pesciatino a trovare il canestro ma Bellini va ancora a segno in contropiede ben lanciato da Mignanelli. Romano incontenibile autore di tutti i 10 punti pesciatini. Ma dall’altra parte c’è Bellini a fare altrettanto (12 punti nel primo quarto, saranno 25 al termine) e sul 17-10 coach Traversi chiama il minuto di sospensione. Pescia piazza un parziale di 4-0 a cui risponde Martelli ben imbeccato da Calderaro e subito dopo Soriani che si ripete ancora sfruttando ancora un ottimo assist di Calderaro. Spampani accorcia sul finale fissando il risultato alla fine del primo quarto sul 16-23. Calderaro piazza subito la bomba e il vantaggio sale in doppia cifra. Ancora un gran Calderaro consegna un assist al bacio a Martelli che non sbaglia, risponde Passaglia da tre subito imitato da Spampani. Ciervo non ci sta e piazza la bomba ma Spampani risponde ancora con la stessa moneta. E’ guerra fra Ciervo e Spampani nel tiro dalla lunga distanza e ha la meglio il giovane ciabattino piazzando altre due bombe. Maccione dalla media per nuovo +12 ma Pescia accorcia a -6 grazie a Passaglia. Ma Monsummano continua a martellare il canestro prima con Navicelli che segna dalla media poi con Tesi che piazza la bomba e manda le squadre al riposo sul 34-46. Polveri bagnate nei primi minuti del terzo quarto dove vengono segnati due soli liberi da Pescia poi Martelli da un assist al bacio a Bellini che non sbaglia. Cappellini va a segno due volte consecutive mentre Monsummano fatica a trovare la via del canestro e coach Matteoni chiama minuto di sospensione. Passaglia va a segno ma Tesi piazza la bomba poi Calderaro sfrutta un bell’assist di Bellini. Monsummano si blocca e Pescia reagisce con un parziale di 9-0 riportandosi a -3. Una bomba di Guidi manda le squadre al riposo alla fine del terzo tempo in perfetta parità (54-54). Navicelli piazza la bomba dopo alcune azioni confuse da ambedue le parti ma Romano risponde da sotto. Ciervo ancora protagonista piazza la quarta bomba della serata ma Pescia con un parziale di 5-0 trova il primo vantaggio della partita. Monsummano soffre terribilmente in attacco ma Pescia sbaglia altrettanto. Lombardi segna ma Giusti con una combinazione canestro più fallo impatta. Guidi segna dalla media e Bellini impatta ancora ai liberi. Pescia adesso vede il canestro con continuità ma Bellini piazza la bomba poi lo stesso Bellini lancia in contropiede Tesi che non sbaglia. Navicelli da tre fa esplodere il pubblico Monsummanese ed è +6 a 49” dal termine. Un antisportivo a Romano decreta la fine, Bellini piazza i 3 liberi a disposizione e Monsummano sale a +9. Risultato finale 69-78
“Dopo un bel primo tempo le cose nel terzo quarto non sono andate benissimo - commenta euforico coach Matteoni, corsaro nella sua Pescia - ma con una squadra del genere sapevamo che avremmo dovuto lottare con le unghie e con i denti. Dobbiamo trovare maggior continuità e cinismo su tutti i quattro quarti, ma finalmente un finale da squadra determinata.”
Cestistica Pescia 69
Gioielleria Mancini Shoemakers 78
Parziali: 16-23; 34-46; 54-54
Cestistica Pescia: Bulleri, Sodini, Lombardi 4, Cappellini 7, Spampani 17, Romoli 1, Bernardi 2, Selicato, Guidi 12, Passaglia 13, Romano 13. All.: Traversi
Gioielleria Mancini Shoemakers: Navicelli 8, Barneschi, Ciervo 12, Maccione 2, Tesi 8, Bellini 25, Soriani 6, Giusti 8, Mignanelli, Martelli 4, Calderaro 5. All.: Matteoni

Ufficio stampa Gioielleria Mancini Shoemakers Basket Monsummano
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento