La Sposta-Menti under 18 gold s'arrende a Mens Sana Siena e Virtus Siena

Sposta-Menti Grosseto-Mens Sana Siena 61-72
SPOSTA-MENTI: Battaglini 11, Luchi 11, Mazzei 5, Nencioni 9, Scarpino 4, Gambelli, Briganti, Scurti 11, Rocchiccioli, Grilli 1, Gruevski 8, Baccheschi. All. Pablo Crudeli.
MENS SANA SIENA: Bargi 3, Giorgi 27, Santini, Romana 2, Zacchini, Gualtieri 21, Lombardi 3, Bocci, Borri 2, Oriani, Francia, Milano 14. All. Binella.
ARBITRI: Masucci e Faisal.
PARZIALI: 14-14, 28-40; 48-59.
Non basta una bella prestazioni alla formazione under 18 gold della Sposta-Menti Gea Grosseto per piegare la Mens Sana Siena (61-72 il finale). La sfida di sabato sera al Palasport di via Austria tra biancorossi grossetani e biancoverdi senesi si è praticamente deciso nel secondo quarto, nel quale la formazione ospite allenata da Binella ha firmato un parziale di 26-14 grazie ai dodici punti di Giorgi (con una tripla); un break che ha praticamente deciso la gara. I venti minuti della ripresa sono filati via sul filo dell’equilibrio, con la Sposta-Menti che s’è aggiudicata il terzo periodo, prima di pareggiare l’ultimo. Un vero peccato perché i ragazzi di Crudeli, a parte quel calo nel secondo quarto, hanno tenuto bene testa alla Mens Sana. Tre i giocatori in doppia cifra, curiiosamente tutti a 11 punti, Battaglini, Luchi e Scurti.

Virtus Siena-Sposta-Menti Grosseto 77-55
VIRTUS SIENA: Bindi 13, Calvellini 2, Trisciani 2, Bicciti 4, Lalli 6, Giacchini 7, Cortigiani 8, Valeri 4, Gabrielli 21, Losigo 3, Gallorini 11. All. Ceccarelli.
SPOSTA-MENTI: Battaglini 12, Luchi 6, Mazzei 2, Nencioni, Scarpino, Gambelli 3, Scurti 14, Rocchiccioli 6, Gruevski 8, Baccheschi 4. All. Pablo Criudeli.
ARBITRI: Buono e Galasso.
PARZIALI: 24-10, 39-23; 62-39.
Si è invece decisa in avvio la gara disputata lunedì sera dalla Sposta-Menti under 18 sul parquet della Virtus Siena (77-55 ). I padroni di casa hanno preso nei primi dieci minuti un margine di quattordici punti che hanno gestito nel secondo periodo e hanno incrementato nella terza frazione, arrivando a un vantaggio massimo di 25 punti. Solo nell’ultimo quarto, a dimostrazione di una buona condizione atletica nonostante la disputa di due partite nel giro di 48 ore, i ragazzi di Crudeli hanno fatto registrare un parziale favorevole di 16-15. Ci sono comunque delle note positive, come il rientro completo di Thomas Rocchiccioli, che ha ormai recuperato dall’infortunio e ha messo a referto anche sei punti. Bene Nicolas Battaglini in regia e Lorenzo Scurti in fase d’attacco.

Ufficio stampa Gea Basketball
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento