Header Ads

Il weekend del vivaio gialloblu

U18 Silver
Tornano a vincere e convincere i ragazzi di Cantini e Chiarugi che nella seconda giornata di ritorno conquistano una vittoria davvero importante, tanto per la classifica quanto per la fiducia e per come è maturata: 74-47 il finale al PalaBetti nello scontro diretto ai danni di Asinalonga, squadra che all’andata aveva al contrario fatto un pesante sgambetto ai gialloblu. Riscatto arrivato dunque, e con esso una grandissima prova di carattere. Unica nota amara l’infortunio durante il riscaldamente di Niccolò Arrighi, costretto a recarsi al pronto soccorso per accertamenti ed al quale facciamo un grandissimo in bocca al lupo sperando di rivederlo in campo il prima possibile. Dando uno sguardo alla gara, match in pratica a senso unico, con la truppa castellana in pieno controllo per tutti i quaranta minuti e riuscita ad incanalare la sfida già dopo le prime due frazioni, tanto che all’intervallo lungo il tabellone segna già +15 (40-25). Nella ripresa i ragazzi di Cantini sono bravi a mantenere alti ritmo e concentrazione, concedendo pochissimo agli ospiti e continuando ad allungare fino a toccare il +23 all’utimo riposo (63-40). Così la quarta fraizone rappresenta la passerella finale e serve soltanto a fissare il punteggio.
GIALLOBLU CASTELFIORENTINO – POL. ASINALONGA 74-47
Parziali: 17-8, 23-17, 23-15, 11-7
Tabellino: Cavini 17, Marrucci 10, Giotti 16, Talluri 4, La Rosa 12, Paciscopi 4, Castellacci 9, Campinoti 1, Cetti 1, Giannetti, Capezzoli, Arrighi ne. Al. Cantini. Ass. Chiarugi

U16 Gold
Ancora rinviato l’appuntamento con la prima vittoria stagionale per i ragazzi di Piccini e Sonnati che cadono per mano dell’Argentario 86-47. Dopo un ottimo inizio, tanto che il primo quarto scorre via punto a punto (15-12), i gialloblu subiscono un pesante break nella seconda frazione che diviene già decisivo (44-24). Nella ripresa, infatti, la gara torna sui binari dell’equilibrio, ma i padroni di casa hanno ormai saldo in mano il controllo, e nell’ultimo quarto approfittano di un’Abc ormai spenta per allungare a dismisura.
ARGENTARIO BASKET – ABC CASTELFIORENTINO 86-47
Parziali: 15-12, 29-12, 20-14, 22-9
Tabellino: Zaadar 16, Ciampolini 19, Pucci 4, Bracali 2, Cini 4, Zeni 2, Filippini, Bartalucci, Papini, Fontanelli. All. Piccini. Ass. Sonnati.

U14 Elite
Acuto esterno nell’ultima giornata di andata per i ragazzi di Calvani e Cioni che espugnano Grosseto per 56-67. Gara in buona parte decisa dall’ottimo approccio castellano: al 10′, infatti, il vantaggio gialloblu è già in doppia cifra (7-17). Nel secondo quarto l’Abc amministra andando al riposo lungo sul +12 (22-34), e nella ripresa i ragazzi di Calvani sono bravi a rispedire indietro i tentativi locali di rimettere tutto in discussione, gestendo con autorità il divario fino alla sirena.
GROSSETO TEAM 90 – ABC CASTELFIORENTINO 56-67
Parziali: 7-17, 15-17, 15-14, 19-19
Tabellino: Bici 2, Damiani 11, Viviani 7, Marchetti 11, Bartolini 6, Merlini 17, Rosi 11, Lilli 2, Carzoli, Bernardoni, Spuntarelli, Echerle. All. Calvani. Ass. Cioni.

U13 Blu
Prestazione di grinta e carattere per il gruppo Blu di Mostardi e Ciampolini che, nonostante le pesanti assenze di Vallerani, Casadei e Ticciati, espugna Prato per 45-61. I gialloblu cercano subito di incanalare la sfida (11-16 al 10′) e sono bravi ad allungare nella seconda frazione toccando il +12 all’intervallo (23-35). Nella ripresa, nonostante i tentativi locali di riaprire il match, la truppa castellana tiene alti ritmo ed intensità (32-49 al 30′) e nell’ultimo quarto deve soltanto amministrare.
PRATO BASKET GIOVANE – ABC CASTELFIORENTINO 45-61
Parziali: 11-16, 12-19, 9-14, 13-12
Tabellino: Ticciati ne, Bacci M. 2, Ricci, Carzoli 16, Giglioli, Bacci T. 2, Filomeno 10, Spuntarelli 6, Prifti, Leti 21, Gjoni, Marchetti 4. All. Mostardi. Ass. Ciampolini.

U13 Giallo
Partita senza storia a Sinalunga anche per il gruppo Giallo, che riscatta immediatamente la sconfitta di Figline imponendosi con un 34-93 che parla da solo. Match a senso unico e sempre in controllo per la formazione gialloblu che rende chiara la situazione già nella prima frazione (8-29 al 10′) e mette l’ipoteca nella seconda (15-53 al riposo lungo). Nella ripresa, con i titoli di coda ormai partiti, i ragazzi di Mostardi continuano ad allungare e l’ultimo quarto serve soltanto a fissare il punteggio.
POL. ASINALONGA – ABC CASTELFIORENTINO 34-93
Parziali: 8-29, 7-24, 4-14, 15-26
Tabellino: Altamore 7, Fiorentini 6, Baldi 8, Ciulli 12, Zecchi 16, Macalindong 2, De Simone 4, Bufalini 12, Niccolini 10, Barlabá 12, Garbetti 2, Mancini 2. All. Mostardi. Ass. Ciampolini.

Esordienti
Match, e vittoria, al cardiopalmo quella degli Esordienti andati ad espugnare per 41-48 il parquet della Mens Sana Basket. Ottimo avvio dei gialloblu, che segnano tanto e stringono le maglie difensive (8-25 nella prima frazione), ma poi il ritmo cala e ne approfittano i locali che con pazienza iniziano a ricucire andando negli spogliatoi sul 17-29 fino a toccare il -2 all’ultimo riposo (35-37). Nella quarta frazione si gioca sul punto a punto, poi i gialloblu tengono botta in difesa ed infilano i possessi decisivi.
MENS SANA BASKET – ABC CASTELFIORENTINO 41-48
Parziali: 8-25, 9-4, 18-8, 6-11
In campo: Bonora, Zecchi, Bufalini, Baldi, Garbetti, Marzi, Tamburini, Crisafi, Bini, Bianchi. Istr. Mostardi. Ass. Cantini.

Camilla Trillò
Ufficio Comunicazione Abc Castelfiorentino

Nessun commento

Powered by Blogger.