B femminile, la Gea vuole tornare a muovere la classifica

La Gea Basketball Grosseto cerca di fare un piccolo passo avanti nella corsa salvezza, ospitando sabato alle 18, al Palasport di via Austria, la Sisal Perugia nella settima giornata del campionato di serie B femminile. Le ragazze di Luca Faragli, dopo la sconfitta dello scorso fine settimana a La Spezia, sono state risucchiate proprio dal Papini all’ultimo posto della classifica, anche se in caso di arrivo in parità hanno il vantaggio degli scontri diretti. Ma per non rischiare di essere lasciata sola in fondo, la Gea deve trovare un successo che manca ormai da cinque giornate. Le umbre (vittoriose all’andata per 71-63), dopo il cambio di allenatore, hanno cambiato marcia e si sono portate a ridotto delle prime della classifica. Un avversario difficile, insomma, per Camarri e compagne, che dovranno però mettere il cuore in campo per provare a conquistare la quinta affermazione dell’anno, considerando che il calendario prevede la disputa di un altro solo incontro casalingo (contro Prato) e cinque trasferte, compresa quella contro Pegli. «La gara con Perugia - sottolinea il coach Luca Faragli - è una di quelle da vincere per rimanere agganciati alle quattro formazioni che disputeranno i playout. Prima della fine della regular season dobbiamo ottenere almeno una o due vittorie per non rischiare di dover disputare la bella in trasferta. Le avversarie di turno andranno superate in velocità e la chiave del match sarà la difesa. Dobbiamo migliorare rispetto alle ultime settimane». In forte dubbio la pivot Camilla Amendolea, mentre dovrebbero farcela Furi, Benedetti e Giulia Camarri, colpite in settimana da influenza.
Le convocate: Maddalena Masini, Elena Furi, Federica Simonelli, Giulia Camarri, Sarah Tamberi, Chiara Camarri, Bianca Bellocchio, Angela Sposato, Francesca Benedetti.
Arbitri: Gianmatteo Sposito e Tommaso Sgherri di Livorno.
Il programma della 7ª di ritorno: Gea Grosseto-Sisal Perugia, B.F. Pontedera-Named San Giovanni Valdarno, Avvenire Rifredi-Fotoamatore Florence, RLC Prato-Papini La Spezia, Polysport Lavagna-Le Mura Spring Lucca, Amatori Savona-Costone Siena, Basket Pegli-Palagiaccio Firenze.
Classifica: Palagiaccio Firenze 38; Savona 32; Costone Siena 26; Prato, Lucca e Pontedera 22; Lavagna e Perugia 20; Florence 18; San Giovanni Valdarno 14; Pegli, Rifredi, Gea Grosseto e La Spezia 8.

Ufficio stampa Gea Basketball
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento