Header Ads

L'Use Computer Gross da un derby all'altro

Dopo San Miniato, la squadra di Marchini in campo domenica a Firenze. Il tecnico: "Partita molto difficile, per portarla a casa dovremo essere ancora più bravi rispetto a quanto abbiamo fatto mercoledi per oltre tre quarti di partita"
Da un derby all'altro. Appena archiviata la sconfitta di mercoledì a San Miniato, l'Use Computer Gross scende in campo a Firenze. Domenica alle 18 al Pala Coverciano di via de Robertis (arbitri Venturini di Lucca e Giustarini di Grosseto) la squadra di coach Marchini affronterà i cugini della All Food-Enic, la prima che dette un dispiacere ai biancorossi nel girone di andata. Coach Alessio Marchini, prima di parlare di questa gara, butta però un occhio a quanto accaduto mercoledì. "Peccato per la sconfitta in volata, eravamo riusciti a mettere in difficoltà San Miniato rispettando il piano partita che avevamo preparato. Siamo arrivati a metà del terzo quarto sul più 12 ma poi, nel finale, abbiamo dimostrato poca personalità. Loro sono stati molto aggressivi sulle nostre linee di passaggio e ci hanno messo più energia, mentre noi ci siamo disuniti ed abbamo pagato a caro prezzo. Dispiace perchè in questi minuti finali non abbiamo fatto la partita che volevamo". "Ora - prosegue - pensiamo a Firenze, una partita altrettanto difficile. Quella di Niccolai è una squadra che ha qualità, è solida, gioca una pallacanestro chiara con un bel mix di giocatori che sappiamo essere decisivi ed importanti ed altri molto bravi. La classifica che ha testimonia il suo valore e, per portare la partita a casa, dovremo essere ancora più bravi rispetto a quanto abbiamo fatto mercoledi per oltre tre quarti di partita".

Nessun commento

Powered by Blogger.