Coronavirus, stop fino al 3 aprile. Santo Stefano: “La salute è un bene superiore”

Santo Stefano Basket concorda sul fermo imposto a tutto lo sport fino al 3 aprile dal CONI a seguito dell'emergenza coronavirus. Tutte le attività sportive, come disposto dall'ultimo decreto del presidente del consiglio, erano già state sospese fino al 15 marzo. "Tutti noi dobbiamo fare uno sforzo di responsabilità per contrastare la diffusione del contagio e insegnare ai ragazzi che si può anche rinunciare a qualcosa in ragione di un bene superiore, la salute di tutti. Sarà un periodo anomalo, difficile perché rinunciare al basket è rinunciare ad un pezzo significativo della nostra vita ma necessario. Perché non si può giocare in queste condizioni. Di fronte ad un sistema sanitario al limite, per rispetto anche delle vittime dobbiamo fermarci e ci fermiamo".

Lorenzo Somigli
Responsabile comunicazione, Santo Stefano Basket
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento