Header Ads

Il Bama cerca di salire su uno degli ultimi treni salvezza

Gara che definire importante é poco per il Bama. Alle 20,30 al PalaBridge di Ponte Buggianese, da anni, ed ora ancor di più, una "casa di carta" (Netflix docet) arriva il Valdisieve. Società da prendere come esempio poiché ogni anno, riducendo il budget, riesce a mantenere la categoria senza troppi patemi. Un budget addirittura inferiore a quello del Bama che ha cercato sempre di mantenere la solita mission dei fiorentini. Che dire: chapeau !! All'andata , mercoledì 8 dicembre, finì 73-64 per i ragazzi di Pescioli, al termine di una partita bruttina anzinchenò. I rosablu ebbero ad inizio quarto periodo sul - 5 (52-47) la possibilità multipla di ribaltare il risultato ma non riuscirono a convertire 4 facilissimi contropiedi dopo altrettanti palloni conquistati. Uno di questi, quattro contro uno, finì con il pallone gettato tragicomicamente in tribuna. I padroni di casa riuscirono poi a piazzare un 4 a 0 che in pratica chiuse i giochi. Quest'ultima situazione é un pò la foto del Bama attuale, incapace di sfruttare la benché minima situazione favorevole, facendo sempre la scelta sbagliata. Anzi, adesso é l'esegesi di tutto ciò. Fatto sta che per il Bama due punti sono fondamentali per continuare a sperare nella salvezza, onde evitare di tirar fuori anzitempo dal cassetto crema abbronzante e bermuda multicolor. Ci sarà da aspettarsi grande pressione sulla palla, continui raddoppi su Orsini ed in post basso, film già visto in passato. Obbligatorie quindi velocità, sagacia, scaltrezza e personalità da parte di coloro che godranno di un battito d'ali di libertà. Sì, perché nel basket moderno di buon livello gli istanti di libertà ormai si misurano in battiti d'ali. Arbitreranno Biancalana e Frosolini.

Nessun commento

Powered by Blogger.