La Sibe sabato al Palacarrara pistoiese per tenere a distanza la Libertas Montale

Causa COVID19 i pratesi non sanno ancora se potranno contare sull’apporto della #dragonsfamily
Sarà quasi certamente a porte chiuse la gara fra Montale e SIBE Prato, che sabato alle 21, con la direzione di Melai di Santa Maria a Monte e Puocci di Firenze, vedrà i rossoblu tentare di tornare alla vittoria anche lontano dalle Toscanini, successo che in trasferta manca da dicembre scorso (vittoria a San Giovanni contro Synergy). Attualmente Montale, che nella infrasettimanale di mercoledì è stato sconfitto in trasferta da Castelfiorentino, in classifica è in zona playout con 4 punti meno dei lanieri, ma vorrà prendersi la rivincita dopo la sconfitta patita all’andata. In quel match, Prato dominò nel pitturato con il trio dei “lunghi”, Pinna, Taiti e Goretti che realizzarono 40 punti dei 73 messi a segno dai padroni di casa. Fra i pistoiesi per certi versi fece addirittura meglio il trio degli esterni Riismaa, Zita e Evotti, ex Prato, che misero a referto bene 54 dei 65 punti totali degli ospiti. Oltre ai tre predetti, dove spicca il 18enne estone Riismaa, capocannoniere del campionato, e gli altri due sono le chiocce di una formazione giovanissima, coach Della Rosa punta molto sugli altri giovani dell’Accademy Pistoia, a partire dal capitano Mati, al fiorentino Gangale, eccellente ala da 10 punti di media/gara, mentre sono dati in grande crescita, l’altro Under 18 Faticanti, play vivaio Laurenziana e il centro Milani, inserito in corsa dopo aver disputato 4 gare nell’Agliana. Per provare a tornare alla vittoria in trasferta coach Pinelli punta molto sulla rinnovata verve dei suoi ragazzi, che già a Legnaia sabato scorso hanno dimostrato di poter stare in partita anche con rivali che sopravanzano la SIBE in classifica. Certo, l’incertezza dettata dalla situazione Coronavirus, e la non ancora ufficialità se e come sarà disputata la gara, non aiuta la concentrazione, ma i Rossoblu sanno che quella di sabato, anche se il campionato è ancora lungo, potrebbe essere una ghiotta occasione per mettere fieno in cascina per la salvezza e allontanare il pericolo playout. I Dragons, che torneranno alle Toscanini domenica 15 per cercare di prendersi la rivincita con Valdisieve, si godono intanto la vittoria degli Under 18 GOLD di coach Fusi contro il Pino Firenze, e sono ormai ad un passo da bissare l’accesso alla final four, che lo scorso anno li vide, contro ogni pronostico, alzare l’importante Trofeo Regionale.

Comunicato Stampa Sibe Prato
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento