Livorno si conferma una big, ma la Viking non sfigura


Dopo il semplice debutto contro Pontedera, mercoledi sera al Palaterme abbiamo giocato la seconda amichevole stagionale, affrontando stavolta una formazione di serie B, ovvero l'ambiziosa Libertas Livorno. Un galoppo certamente più complicato per i ragazzi di Jack Cardelli, che però hanno lottato con grande determinazione e mostrando notevoli passi avanti nella condizione e nell'intesa. "Quello che mi interessava vedere - spiega il coach - era l'approccio contro una squadra più forte e grossa di noi e come avremmo reagito alle difficoltà. Sicuramente c'è da lavorare molto ma i ragazzi hanno giocato complessivamente una buona gara, pur tra alti e bassi, ma questo è stato uno step importante per la nostra preparazione. Soprattutto in fase difensiva ha visto cose molto interessanti nel terzo e nel quarto periodo". Il match si è giocato sulla distanza dei quattro periodi azzerati, e i parziali sono stati: 17-28, 16-19, 14-19, 14-16. Ancora assente Tommaso Ingrosso, alle prese con le terapie di recupero da un infortunio muscolare e che potrebbe debuttare nell'amichevole di sabato alle 18 al Palaterme contro Prato. Questi i tabellini dei giocatori della Viking scesi in campo: Meini, Tommei 15, Marengo 17, Romano 13, Manetti 7, Zampa 7, Pellegrini, Martini, Giuliani. Il precampionato rossoblù proseguirà come detto sabato al Palaterme contro Dragons Prato, ovvero finalmente contro una avversaria diretta in campionato. L'ingresso sarà sempre contingentato ai 100 spettatori e le modalità di accesso saranno le stesse di mercoledi: riconoscimento all'ingresso con misurazione temperatura.

Libertas livorno 1947
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento