Header Ads

Scotti, tanta voglia di 'colpaccio'


Sabato sera alle 20 la squadra di coach Cioni in campo a Costa Masnaga. "Squadra giovane, temibile e frizzante. Per portarla a casa dovremo dimostrare di avere carattere". La gara in diretta su Lbftv
La Scotti è pronta per il primo colpo esterno della stagione? Sabato sera alle 20 sul campo di Costa Masnaga (arbitri Terranova di Ferrara, Pallaoro di Trento e Corrias di Cordovado) la risposta tanto attesa. Viste le prove sul campo di Ragusa e Schio quelle interne con Broni e Campobasso, sperare è lecito, ma di mezzo c'è ovviamente un avversario che coach Alessio Cioni non fa mistero di rispettare molto. "E' una squadra difficile - spiega - un gruppo giovane che gioca una pallacanestro frizzante con tante soluzioni in contropiede, un progetto molto interessante con giovani di livello nazionale inserite in una politica societaria che punta molto sulla crescita e valorizzazione del vivaio. In questo inizio di stagione stanno raccogliendo i frutti di questo lavoro programmato negli anni e quindi ci sarà da stare attente a gestire i ritmi. Il campo poi non è mai facile e nemmeno ci porta fortuna visto che l'anno scorso perdemmo all'ultimo tiro. Sarà una nuova sfida contro una squadra che ha avuto un percorso simile al nostro e proveremo in ogni modo a riscattarci del ko dell'ultimo campionato". "Mentamente stiamo bene - prosegue - ma ora tutto va resettato e da questo punto di vista sarà una gara completamente diversa da quella con Campobasso. Per questo dobbiamo far vedere il nostro carattere, per noi sarà un bel banco di prova". In classifica Costa Masnaga ha due punti arrivati grazie alla vittoria su Lucca. Nell'ultimo turno la squadra lombarda ha perso a San Martino di Lupari per 77-70 dopo una gara ben giocata. La squadra è allenata da coach Paolo Seletti, alla seconda stagione sulla panchina lombarda. Sfida particolare per Valentina Baldelli che a Costa ha giocato per ben cinque stagioni e che, nella partita dell'anno scorso persa sulla sirena, mise a segno proprio quel tiro decisivo. La speranza, ovviamente, è che sabato sera si ripeta a parti invertite. La gara sarà visibile per gli abbonati su LbfTv.

USE Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.