Header Ads

Coach Cioni: "Derby vinto col cuore e con la testa"


Il tecnico felice per la vittoria con Lucca. "Quando ci hanno ripreso abbiamo reagito grazie alla difesa e colpendo sulle situazioni più vantaggiose per noi. Questo gruppo ha una gran voglia di vincere e lo dimostra anche in allenamento" 
E' felice coach Alessio Cioni, dopo Broni e Campobasso la sua Scotti ha centrato la terza vittoria consecutiva in casa contro Lucca al termine di una prestazione importante. "Venivamo da una settimana difficile - attacca - e l'avversario non era dei più semplici. Le ragazze hanno risposto bene, seppur con alti e bassi che dobbiamo riuscire a non ripetere in futuro. Ma, al di là di questo, non era facile ritrovarsi con lo stesso scenario della scorsa settimana, ovvero riprese a pochi minuti dalla fine. Stavolta la squadra è stata capace di reagire e portare a casa la vittoria. Sul 70 pari la reazione è nata soprattutto in difesa e nel timeout che ho chiamato abbiamo deciso di andare spalle a canestro, una situazione che ci aveva dato vantaggi anche perchè Lucca era carica di falli. Usando un po' più la testa siamo riuscite a fare un contro-break in quel momento decisivo portando a casa la vittoria". Portare gli allenatori sul discorso delle singole non è mai facile, stavolta però il tecnico qualche parola la spende su Mathias e Premasunac. "Erin ha avuto dopo tre minuti l'infortunio alla caviglia - prosegue - in passato ha già dimostrato il suo attaccamento alla maglia al pari delle compagne ed anche stavolta è stato così. Ha stretto i denti e dato il suo contributo alla vittoria. Anche Nina in settimana aveva accusato un problema al piede e, nonostante questo, ha fatto una prestazione pazzesca, non avevo dubbi sul fatto che anche lei avrebbe dato tutto quello che aveva per arrivare alla vittoria. Questo gruppo ha una gran voglia di vincere anche durante la settimana e con Lucca si è visto ancora una volta. A breve Premasunac andrà in Nazionale ed è una cosa che ci da lustro, che fa piacere per lei e che è anche un riconoscimento per il gruppo". La squadra intanto è tornata al lavoro in vista della trasferta di sabato sul campo della Virtus Bologna, reduce dalla sconfitta sul campo di Schio dopo una gara condotta per lunghi tratti. La gara si giocherà alle 15 alla Segafredo Arena di Casalecchio e per le biancorosse si prospetta una gara difficilissima visto il valore delle avversarie.

USE Basket

Nessun commento

Powered by Blogger.