Basket serie D, inizia la volata conclusiva. La Gea Cooplat riceve domenica la Libertas Lucca

Per la Gea Cooplat Grosseto inizia domenica un vero e proprio tour de force: le ultime tre partite del campionato di serie D verranno disputate nel giro di sette giorni. 120’ per entrare nei playoff. Ai ragazzi di David Furi, dopo il convincente blitz di lunedì scorso a Pistoia, servono almeno altre due vittorie, da conquistare al Palasport di via Austria, contro Lucca e Donoratico, o sul parquet del Valdicornia a Venturina nel match in programma mercoledì 25 aprile. La Cooplat si misura domenica alle 18 in via Austria contro la Libertas Lucca, una formazione che non ha più nulla da chiedere alla stagione in corso e che proprio per questo è particolarmente pericolosa. Tra l’altro i lucchesi, in serie positiva da quattro giornate, hanno tagliato fuori dalla corsa per la promozione in serie C il Piccolo Birrificio Clandestino Livorno, imponendosi domenica scorsa in casa. All’andata ci volle una tripla di Edoardo Furi per portare a casa i due punti. Il successo esterno con il Lella Basket ha lasciato un grande entusiasmo nell’entourage biancorosso, sopratttutto per il comportamento dei ragazzi negli ultimi due quarti e serviranno anche concentrazione e determinazione per fare un altro passo avanti verso la post season. La formazione maremmana è in salute, con tre successi di fila, e ha il potenziale giusto per arrivare al traguardo con il pass per i playoff in tasca. Come si affrontano tre gare in una settimana? «Si affrontano pensando ad una alla volta – risponde senza esitazione il coach David Furi – Dobbiamo giocare bene, provare a vincere e vedere cosa fanno gli altri». «All’andata – prosegue Furi – fu una partita molto tirata, risolta da una bomba di Edoardo Furi. Ci aspettiamo un avversario, che ha due-tre elementi molti interessanti, che farà la sua gara non avendo niente da perdere. Sarà importante fare una buona partita, sui livelli dell’altra sera». Impegni di lavoro terranno fuori Francesco Villano, mentre tornano a disposizione sia Leonardo Malentacchi e Nicola Giovacchini. Il dodicesimo sarà Giovanni Piccoli (autore di otto punti, in quattro spezzoni di partita), bomber della Maregiglio under 18.
Le formazioni.
GEA COOPLAT: Zambianchi, Bambini, Romboli, Morgia, Contri, Edoardo Furi, Ricciarelli, Santolamazza, Malentacchi, Tattarini, Giovacchini. All. David Furi.
LIBERTAS LUCCA: Berti, Cecconi, Del Sorbo, Genovali, Gianni, Guidi, Keraj, Mattei, Poli, Ristori, Romano, Susini.
ARBITRI: Gianni Arfaioli di Castelfiorentino e Andrea Buoncristiani di Prato.

Ufficio stampa Gea Basketball
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento