Scotti a stelle e strisce: ecco l'americana Erin Mathias


Se Klara Pochobradska aveva fatto notizia al momento del suo arrivo per essere la prima straniera di casa Use Rosa, ecco che ora arriva un’altra giocatrice che rimarrà nella storia della società in quanto prima americana in assoluto ad indossare la maglia biancorossa. Il pivot sul quale coach Alessio Cioni potrà contare per la prossima stagione in A1 è infatti Erin Elizabeth Mathias, classe 1995, alta 195 cm, in arrivo dal campionato Ncaa dove ha giocato per la prestigiosa Università americana di Duke. Stando al sito ufficiale del college si tratta di , un bel biglietto da visita per questa ragazzona bionda che, oltre al basket, ha la passione per i cani (arriverà assieme al suo inseparabile alano) e per la moda visto che è una disegnatrice ed ha anche un suo sito Internet su questo tema (https://www.erinmathiasdesigns.com). Nata il 15 settembre 1995 a Pittsburgh, Pennsylvania, ha un fratello, Matt, ed è specializzata in arti visive e studi sui media, insieme a un diploma di innovazione e imprenditorialità. Ma, in casa Scotti, la cosa che più conta è la palla a spicchi e qui, davvero, le garanzie non mancano. Dopo aver disputato nelle ultime tre stagioni solo poche partite, nel 2017/2018 è letteralmente esplosa collezionando ben 33 presenze con numeri importanti. . Se l’anno scorso era venuta a Firenze per giocare con una Rappresentativa, la prossima volta che attraverserà l’oceano sarà per indossare la maglia targata Scotti. Benvenuta a Empoli Erin!

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento