Nesi nuovo acquisto in casa Geonova

Una nuova guardia per la Geonova targata Cmb, viene dal Montale dove ha sempre ricoperto un ruolo fondamentale nel roster dei pistoiesi, centonovantuno cm, classe 1990, 15,9 di media con un personale di 34, nella classifica realizzatori quest’anno si è piazzato al 6° posto, con 458 punti, Francesco Nesi è di fatto l’ultimo in ordine di tempo degli acquisti del Centro Minibasket Lucca, utile per costruire la compagine che dovrà vedersela nel prossimo campionato di C Gold. Non traggano in inganno i suoi modi gentili e il parlare affabile, Francesco è uno di quelli belli tosti, insieme ai suoi compagni è l’artefice di tutte le promozioni del Montale, in sei anni, a suon di canestri ha portato i montalesi dalla serie D, alla C Gold. “L’americano” come viene chiamato Francesco è uno di quelli che se lo hai di fronte, può farti tanto male, la Geonova ne sa giusto qualche cosa, nell’ultimo incontro di campionato, rifilò alla compagine di Piazza ben 23 punti, lui entra, attacca il canestro, qualche volte realizza anche l’impossibile e se non bastasse, non gli manca neanche il tiro dai 6 metri. “ sono davvero molto contento di questa chiamata, il progetto è davvero ambizioso e il fatto che sia stato chiamato mi ha fatto molto piacere, è diciamo un riconoscimento a quanto fatto fino ad ora. Con Romano e Barsanti, due specialisti del tiro da fuori, il mio ruolo diventa complementare, mi piace molto questa squadra “ Un Francesco Nesi molto ben motivato con tanta voglia di fare, “ del nuovo roster conosco Zita, con il quale ho giocato insieme nelle giovanili, con Barsanti … siamo amici da molto tempo, Tex invece, l’ho trovato spesso sui vari parquet come avversario e poi ci vediamo spesso in giro per i vari play ground estivi.” Infine qualcosa sul suo nuovo coach, che poi in realtà le loro storie si sono già incrociate, nel 2011 ad Altopascio “Piazza mi ha allenato ad Altopascio e quell’anno chiudemmo la stagione ai play off, perdendo in semifinale contro il Monsummano, a Piazza ho detto – abbiamo lasciato in sospeso qualcosa, vediamo di chiudere il cerchio.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento