Cala il sipario sul Memorial Pellegrini

Va allo Junior Casale Monferrato il successo nella finale del XIIesimo Memorial Mirco Pellegrini. La formazione di coach Mattia Ferrari ha battuto nettamente la Virtus Cassino per 101 – 86, mentre il Basket Cecina si è arreso nel finale di gara contro l’Etrusca San Miniato per 76 – 71 chiudendo così al quarto posto. La finale è stata decisa a favore dei piemontesi nel terzo periodo, chiuso sul punteggio di 35 – 17, dopo che all’intervallo le due formazioni erano ancora vivine nel punteggio 47 – 41. La squadra laziale, neopromossa in A2 non ha mollato la partita nonostante il grande divario al 30esimo ed è riuscita a limare lo svantaggio aggiudicandosi l’ultimo quarto sul 28 – 19. Protagonisti principali della gara Pinkins e Battistini da parte piemontese e Raucci e Bagnoli nella Virtus Cassino, con l’americano Jackson top scorer della formazione laziale e della gara con 26 punti.
Nella finalina si è assistito ad uno degli scontri che si vedranno poi in campionato, con coach Montemurro che ha dovuto rinunciare in partenza oltre che a Biancani anche a Forti e Gaye, e con Mario Gigena impiegato solo per 12 minuti. Da parte dell’Etrusca sempre assenti Nasello ed Apuzzo, è sceso sul parquet invece Morciano, che purtroppo si è procurato un infortunio nel corso della gara dovendo uscire in barella. San Miniato si è aggiudicata i primi 2 quarti, poi bella reazione rossoblù nel corso del terzo periodo, chiuso con un vantaggio di 3 punti. Il finale di gara ha visto il sorpasso della formazione di Barsotti, che ha poi gestito bene il vantaggio con la regia dell’esperto Magini. Top scorer della partita Trentin che ha trovato un eccellente 4/4 da 3 punti e 26 in totale dopo i soli 3 della semifinale, risultando l’uomo decisivo per i suoi. Da parte dei rossoblù tanti minuti di gioco anche per i più giovani con Barontini in doppia cifra e migliore dei suoi a quota 12. Prossima ed ultima amichevole in programma per il Basket Cecina sabato prossimo a Bernareggio, in Emilia, sul parquet di una squadra che partecipa alla serie B nel girone B, con coach Montemurro che spera di poter riavere la formazione al completo in vista dell’inizio della stagione regolare. Alla fine oltre alla consegna delle varie coppe alle formazioni partecipanti, il Basket Cecina ha donato una targa a Mattia Ferrari, ex allenatore rossoblù, in ricordo degli anni trascorsi sulla panchina cecinese.
Junior Casale Monferrato – Virtus Cassino 87 – 62
I tabellini:
Junior Casale – Tinsley 18, Banchero, Musso 5, Valentini, Cesana 12, De Negri 11, Battistini 18, Martinoni 8, Pinkins 24, Cattapan 3, Giovara 2, Lazzeri. All. Ferrari
Virtus Casino – Masciarelli, Ingrosso 2, Jackson 2, Pacitto, Castelluccia 6, Paolin, Bagnoli 15 Bianchi, Raucci 18, Pepper 8, Rossi 8. All. Vercese
Basket Cecina – Blukart San Miniato 71 – 76
I tabellini:
Basket Cecina – Pellegrini 2, Trassinelli, Bianco 8, Guglielmi, Del Monte, Spera 11, Mennella 11, Guerrieri 7, Barontini 12, Gigena 10, Salvadori 10, Filahi. All. Montemurro – Ass. Pio
San Miniato – Apuzzo, Mazzucchelli 17, Ciano 4, Benites 14, Regoli 2, Daini Palesi, Preti 26, Trentin 26, Capozio 6, Lasagni 6, Magini 1. All. Barsotti

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento