Contro USE un passivo bugiardo

Si chiude con un pesante e bugiardo – 20 il derby toscano che il Basket Cecina ha disputato al PalaPoggetti contro l’USE Empoli. Un distacco maturato quasi tutto negli ultimi 5 minuti di gara con i rossoblù che sono scivolati in un baratro di palle perse, tiri sbagliati e falli ingenui che hanno portato la formazione ospite a “banchettare” sulle tavole del parquet cecinese. Dal 65 – 67 del 35esimo si è così saliti al 66 – 86 con un parziale eloquente di 1 – 19. La gara non era iniziata bene per i ragazzi di Montemurro, subito sotto per 0 – 8 e poi di 12 punti, 13 – 25 al primo intervallo con Empoli che tirava 10 / 20 dal campo mentre i rossoblù si fermavano a 5 / 14 e facevano cilecca anche dalla linea della carità con un 3 / 8. Tutt’altra musica nel secondo quarto quando la difesa saliva di tono ed anche in attacco la palla circolava con buona rapidità mettendo in condizione i tiratori di poter mettere a segno un ottimo parziale di 28 – 6 che ribaltava completamente la situazione portando al + 10 dell’intervallo con Empoli che sembrava aver smarrito il filo conduttore del suo gioco scendendo a 13 / 37 al tiro. La valutazione di squadra a metà gara parlava di 51 – 18 a favore del Basket Cecina che sembrava aver intrapreso la strada giusta. Empoli ha trovato però nel chiuso dello spogliatoio la ricetta giusta per risalire ed ha avuto la bravura di rimettersi subito nella scia dei cecinesi chiudendo velocemente il gap, ridotto a 4 punti a metà terzo quarto per poi passare in vantaggio alla fine dello stesso per 3 punti mentre calavano dall’altra parte le percentuali rossoblù. Nei primi 5 minuti dell’ultima frazione di gioco si è visto una lotta punto a punto, con le due squadre che si scambiavano canestri di buona fattura, poi l’improvviso blackout cecinese che ha consentito a Empoli di iniziare una fuga che si è poi trasformata in una vera e propria valanga trovando anche molte conclusioni dalla lunetta per i falli ingenui e per stanchezza dei ragazzi di Montemurro. Per gli ospiti 14 viaggi in lunetta nel corso del solo quarto periodo contro i 5 totali dei 3 quarti precedenti. Lo staff tecnico cecinese deve quindi, in vista del prossimo scontro diretto di domenica prossima in casa della Virtus Siena, lavorare sulla continuità e sulla diminuzione degli errori al tiro, cercando di equilibrare anche l’agonismo difensivo, visti i 4 falli di metà gara divenuti poi 20 al termine, contemporaneamente con l’aumento del nervosismo sul parquet.
Basket Cecina 66 – USE Empoli 86
Parziali: 13-25, 28-6, 13-26, 12-29
Progressivi: 13-25, 41-31, 54-57, 66-86
Il tabellino:
Basket Cecina – Forti 9, Bianco, Gaye 14, Guglielmi, Biancani 11, Spera 5, Mennella 10, Del Monte, Filahi, Barontini, Gigena 11, Salvadori 6. All. Montemurro – Ass. Pio
Use Empoli – Falaschi, Giannini 10, Sesoldi 8, Giarelli 24, Stefanini, Berti, Raffaelli 25, Botteghi 3, Corbinelli 6, Calugi, Perin 10, Antonini. All. Bassi
Arbitri: Picchi e Roberti.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento