C Gold: l'Assi3 Axa supera l'Olimpia Legnaia e resta in zona playoff

Dopo due sconfitte l'Assi3 Axa ritrova la vittoria sul parquet dell'Olimpia Legnaia (65-80), allungando così a +4 in classifica sulla formazione fiorentina. Due punti importanti anche perché ottenuti in un momento non facile, con tre giocatori fermi per infortunio (Evotti, Riismaa e Mati) a cui durante la partita si è aggiunto Del Frate. Fondamentale per il risultato finale è stata l'ottima prestazione nel tiro da fuori (45% da tre), su cui ha influito la serata eccezionale del playmaker biancoblu Tommaso Della Rosa, che ha tirato con il 60% da tre (9/15) realizzando 31 punti, che a valergli il titolo di miglior realizzatore dell'incontro rappresentano il massimo punteggio in carriera a livello senior. Nel primo quarto la formazione di casa è più concreta dei biancoblu, segna sia da fuori che dal pitturato e riesce a stare sempre avanti pur senza mai superare il +5. Montale passa in vantaggio per la prima volta dopo 11 minuti con un canestro da sotto di Della Rosa (17-18) e pur soffrendo tantissimo al rimbalzo (47-25 a fine gara per Legnaia) a metà del secondo tempino riesce a realizzare il vero allungo della gara passando da 26-26 a 27-41 in tre minuti, un vantaggio che i padroni di casa riusciranno a ridurre a 9 punti (34-43) a metà gara. Legnaia prova in tutti i modi a rientrare e in due occasioni si riporta a -4, ma in entrambi i casi Magni e Della Rosa permettono all'Assi3 Axa di allungare di nuovo e pur sprecando qualche contropiede di troppo Montale è ancora a +6 all'inizio dell'ultimo quarto. Un vantaggio comunque insufficiente per stare tranquilli ed infatti i fiorentini tornano ad avere solo due punti da recuperare (60-62) a 7 minuti dalla fine. Giusti allontana la minaccia segnando quattro punti consecutivi, ma a due minuti dalla fine Legnaia è ancora a soli tre punti (65-68). Ci pensa Della Rosa a mettere la ciliegina sulla sua partita con due triple e negli ultimi sessanta secondi prima Magni e poi ancora Della Rosa segnano dalla lung a distanza fissando il punteggio sul 65-80. Sabato prossimo (ore 18:30) i ragazzi di coach Angella ospiteranno al PalaBertolazzi Pielle Livorno, finalista play-off nelle ultime due stagioni, in cui gioca anche l'ex biancoblu Alberto Navicelli.
OLIMPIA LEGNAIA - ASSI3 AXA MONTALE 65-80 (17-14, 34-43, 54-60)
ASSI3 AXA MONTALE: Della Rosa 31, Niccolai ne, Magni 25, Del Frate 4, Gangale 3, Magnini, Ani, Evotti ne, Giusti 4, Milani 2, Onuoha 11. All. Luca Angella, Ass. Maurizio Milani, Matteo Marcello
OLIMPIA LEGNAIA: Bandinelli 6, Scali 8, Nardi 5, Corzani 4, Mascagni 19, Fusilli ne, Biondi ne, Cambi 9, Lorbis, Rosi, Conti 10, Del Secco 4. All. Zanardo

Ufficio Stampa Basket Montale
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento