Il 2019 di RR Retail Galli San Giovanni si apre con un successo al cardiopalma

Si apre con un sorriso il 2019 di RR Retail Galli San Giovanni: al termine di una partita al cardiopalma, infatti, la formazione di coach William Orlando si è imposta per 76-75 sull'Orza Rent Nico Basket, conquistando così due punti preziosissimi per la classifica. È stata una vittoria ottenuta con il cuore mettendo sul parquet, dopo un primo quarto difficile, una grande intensità, che ha permesso di forzare palle perse (ben 32 punti da recuperi) e di controllare preziosi rimbalzi, pesanti soprattutto gli 8 in attacco: così i 12 possessi offensivi giocati in più sono stati cruciali per controbilanciare le alte percentuali al tiro delle ospiti. E poi è stata decisiva la gestione del finale, con il canestro rimasto inviolato negli ultimi 2 minuti, e non era facile mantenere concentrazione e nervi saldi fino alla fine di un match così duro, contro un'avversaria che è sempre rimasta attaccata nel punteggio non concedendo nulla. Da un punto di vista individuale, spiccano i 27 punti di Macarena Rosset, compresi gli ultimi due decisivi dalla lunetta a 50'' dalla sirena, corredati da diverse giocate di classe. In doppia cifra anche Lucia Missanelli, autrice di 12 punti e ottimo l'esordio di Giulia Gombac, che ha bagnato il debutto con 9 punti. Anche Di Costanzo, Dettori e Orsini con 8 punti a testa hanno dato un contributo importante, così come sono da rimarcare i 6 assist distribuiti da Giordano. Fin dalla palla a due si capisce subito che sarà un match complicato, con la Nico Basket che parte 4-0. Missanelli orchestra il controbreak per il 7-4 al 5'. Poi però le ospiti cominciano a segnare da lontano, infilando ben 4 triple in poco più di due minuti, e così sorpassano e allungano sul 14-18, nonostante RR Retail continui a produrre in attacco con Giordano, Orsini e Rosset. Nico Basket con i liberi di Bona tocca anche il +6, che sarà il massimo vantaggio esterno dell'intero match, prima che a interrompere il momento difficile arrivi il primo canestro in maglia RR Retail di Giulia Gombac. L'ultima marcatura del quarto comunque è di Giari e permette alle ospiti di andare al primo riposo sul 19-24. Nel secondo periodo però l'andamento della partita cambia completamente. La difesa di coach Orlando, che sfodera anche la zona per diversi possessi, inizia a forzare recuperi e contropiedi, che esaltano le doti di Rosset che segna 5 punti in un minuto e porta subito al pareggio San Giovanni. L'Orza Rent si aggrappa a Bona (che siglerà 8 dei 12 punti complessivi delle ospiti nel quarto), ma le padrone di casa si portano avanti con 4 punti di fila di Missanelli e poi allungano ulteriormente toccando prima il +6 con Gombac e infine il +8 con Dettori per il 44-36 con cui si va all'intervallo lungo, tra l'altro con qualche rimpianto per almeno un paio di situazioni favorevoli non sfruttate che avrebbero potuto garantire un margine ancora più ampio. A inizio ripresa RR Retail continua ad allungare. La tripla di Missanelli vale il +10 (48-38 al 22') e poi due canestri consecutivi di Di Costanzo portano anche al massimo vantaggio sul 52-41. Le distanze rimangono invariate per tutta la fase centrale del periodo (58-48 al 27'), ma negli ultimi due minuti la Nico Basket torna a segnare con continuità da 3 e piazza un parziale di 10-2 che riapre completamente i conti (60-58 al 30'). RR Retail parte forte nell'ultimo periodo e con la tripla di Gombac torna a +7 (69-62 al 32'). Poi però si scatena Tomasovic, che mette 6 punti in un minuto e al 35' porta il punteggio sul 71-70. Rosset dà un po' di respiro con una conclusione pesante da dietro l'arco, ma le ospiti rispondono con la stessa moneta e così, con 2'04'' da giocare ancora la lunga croata riporta l'Orza Rent avanti per la prima volta da inizio secondo quarto (74-75). La palla diventa pesantissima e la tensione e la stanchezza per una partita così intensa si fanno sentire per tutte e due le squadre. Alla fine la giocata decisiva è di Rosset che costringe Bona a spendere il fallo (quinto personale tra l'altro) e dalla lunetta è glaciale per il controsorpasso. Mancano 56'' alla fine, nei quali le ospiti non riescono mai neppure a tirare per l'ottimo lavoro difensivo e così RR Retail può festeggiare un successo tanto sofferto quanto bello e importante.
Tabellino
RR RETAIL: Orsini 8, Rosset 27, Argirò ne, Valensin, Di Costanzo 8, Missanelli 12, Viticchi ne, Gombac 9, Giordano 4, Dettori 8. All. Orlando
Nico Basket: Nerini, Sorrentino 2, Ieri ne, Tomasovic 12, Bona 18, Luciani 2, Vannucci, Innocenti 16, Giari 4, Pagni ne, Lazzaro 13, Giglio Tos 8. All. Biagi

Matteo Romanelli
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento