A Porano arriva la seconda vittoria consecutiva per RR Retail Galli San Giovanni

AZZURRA ORVIETO - RR RETAIL GALLI SAN GIOVANNI 75-83
Orvieto: Coffau 6, Meroni 14, Ceccanti 10, De Cassan 9, Grilli 13, Bambini 2, Orsini L. ne, Diouf ne, Avenia ne, Cantone 10, Presta 2, Zovko 9. All. Sogli
RR Retail: Di Costanzo 11, Missanelli 6, Giordano 8, Dettori 3, Rosset 20, Orsini F. 8, Argirò ne, Valensin 4, Gonzalez 16, Gombac 7. All. Orlando
Missione compiuta per RR Retail Galli San Giovanni, che torna da Orvieto con il referto rosa e con due punti molto preziosi per la classifica in una giornata che ha visto le sconfitte di Selargius e Bologna. Espugnare Porano, come preventivato, è stato tutt'altro che semplice, con le padrone di casa che hanno saputo reagire all'ottimo avvio di San Giovanni e, nonostante il nuovo allungo delle ospiti nel terzo periodo, non hanno mai mollato fino alla fine, riuscendo a limitare il passivo in una partita conclusasi sul 75-83. Dalla metà campo offensiva sono arrivate le note migliori per RR Retail: ottime percentuali dal campo, sia da 2 (57%) che da dietro l'arco (41%), e avversarie spesso costrette a spendere il fallo e a concedere tiri liberi (25 viaggi in lunetta convertiti con l'80%). Anche a rimbalzo il conto è favorevole alla formazione toscana (45-32), anche se gli 11 offensivi concessi alle locali, uniti alle 20 palle perse, hanno concesso a Orvieto preziosi extra-possessi da cui sono nati quasi la metà dei punti delle padrone di casa (36 su 75). "Abbiamo avuto un buon approccio alla partita - commenta coach William Orlando - poi siamo calati in intensità e attenzione, dando forse troppe cose per scontato. Dobbiamo migliorare molto nella fase difensiva, le note positive della serata sono la produttività in attacco, l'aver avuto la possibilità di ruotare tutte le giocatrici e l'ottimo esordio di Gonzalez". Il debutto della nazionale argentina era molto atteso e non ha tradito le attese: partita dalla panchina, nei 23 minuti di utilizzo ha messo a referto 16 punti, 5 rimbalzi, 2 assist e 3 recuperi. Capitan Rosset ci ha aggiunto i per lei consueti 20 punti, Di Costanzo ha confermato l'ottimo momento andando in doppia cifra (11), mentre Giordano ha sfiorato la doppia doppia (8 punti e 9 rimbalzi). RR Retail parte subito fortissimo e con Di Costanzo, Rosset e Giordano scappa sul 6-0 dopo due minuti. Orvieto reagisce con Grilli, ma a spaccare la partita arriva un break di 14-0 inaugurato da Missanelli, proseguito dalla tripla di Giordano, dal primo canestro in maglia Galli di Gonzalez un minuto dopo l'ingresso in campo e completato dal gioco da 3 punti di Gombac. Cantone da dietro l'arco e un 2+1 di Meroni provano a dare la scossa alle locali, ma ancora Gonzalez e Orsini fissano il punteggio sul 12-26 a fine primo quarto. Valensin segna il primo canestro del secondo periodo, Orvieto tenta di riavvicinarsi, ma la tripla di Dettori mantiene comunque le distanze (17-31 al 24'). Negli ultimi tre minuti della frazione però due triple di Zovko e 5 punti consecutivi di Meroni consentono alle padrone di casa di abbattere lo svantaggio e ritornare a sole 5 lunghezze di ritardo (34-39). L'avvio della ripresa è tutto di segno argentino: Rosset e Gonzalez combinano per 8 punti e riportano in doppia cifra il vantaggio esterno, nonostante Meroni continui a trovare con grande continuità la via del canestro. Orvieto non molla e con Coffau dalla lunetta si riporta a -6 (43-49 al 25'), È una tripla di Gonzalez assistita da Di Costanzo il canestro che rompe la fase di equilibrio e dà il via a un nuovo parziale ospite di 10-0, chiuso da un altro centro dalla distanza di Orsini. Missanelli e la stessa lunga toscana nel finale di frazione si guadagnano viaggi in lunetta e così si entra nell'ultimo quarto sul 47-62. Il quarto periodo si apre con la tripla di De Cassan e vede gli attacchi in grande spolvero: entrambe le squadre segnano quasi a ogni possesso, la coppia argentina di RR Retail aggiorna a 17 il massimo vantaggio ospite (55-72 al 34')- Grilli continua però a colpire da 3 e anche Zovko segna da dietro l'arco, riportando così in singola cifra il distacco con 2 minuti da giocare. Rosset e Di Costanzo però non sbagliano e così i 5 punti finali di Cantone servono solo a fissare il punteggio finale sul 75-83.

Polisportiva Galli San Giovanni
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento