Serie D: troppe assenze condannano la Virtus Certaldo

Finisce male, e purtroppo sotto molti aspetti, la venticinquesima giornata del campionato di serie D per la Virtus Certaldo, apparentemente una delle più abbordabili di quest'ultima parte di stagione, sconfitta in casa dalla Pallacanestro Calenzano per 49-56 (8-15, 24-24, 35-43, 49-56), al termine di una gara davvero modesta e giocata con una formazione troppo rimaneggiata. Oltre alle assenze, ormai da diverso tempo, di Scardigli e Zampacavallo, la Virtus Certaldo ha dovuto fare a a meno anche di Giannelli (probabile un mese di stop) e di fatto anche di Cantini, infortunatosi nel corso del 1° quarto ad una caviglia. Con ciò che restava della squadra la Virtus Certaldo ha affrontato questa partita contro un'avversaria comunque alla portata, e che di fatto ha già concluso il suo campionato, matematicamente salva, ma ormai fuori dalla zona play off. L'inizio di gara è tutto per gli ospiti, in netto vantaggio dopo qualche minuto (0-7 al 4° e 4-13 al 6°). Piano piano la Virtus Certaldo riesce a risollevarsi, rimontando costantemente, e mettendo per la prima volta la testa avanti nel corso del 2° quarto (19-17 al 16°). Nei successivi minuti si gioca "punto a punto" (26-24 al 21°), poi un parziale di 9-0 consente a Calenzano di riportarsi avanti (26-33 al 24°). La Virtus Certaldo accusa il colpo (35-49 al 32°), poi cerca di rifarsi sotto (47-52 al 37°), ma a quel punto un canestro da 3 degli ospiti chiude di fatto la partita. Calenzano ha fatto ciò che era nelle sue possibilità, approfittando della situazione favorevole che si era venuta a creare nei suoi confronti, sbagliando comunque meno al tiro rispetto agli avversari. Difficile giudicare la prestazione della Virtus Certaldo considerando tutte le assenze di rilievo. La sensazione è che poteva fare molto di più. Spicca il fatto che abbia chiuso la partita con una % dalla lunetta inferiore al 50%, e soprattutto che non sia riuscita a realizzare nemmeno un canestro da 3, cosa questa probabilmente mai accaduta in passato, anche se di fatto ha tirato assai raramente dalla lunga distanza nel corso questa partita. Nelle ultime 5 partite, di cui almeno 4 molto difficili, ed anche l'altra abbastanza impegnativa, la Virtus Certaldo, se vorrà conquistare qualche altra vittoria e raggiungere i play off, considerando le assenze, dovrà trovare energie nascoste dai giocatori che avrà a disposizione. Prossima gara domenica 24/03 (ore 18.00) in trasferta contro Val Bisenzio Vaiano. Questi i tabellini odierni: Borgianni 20, Barbieri 11, Basili 10, Gianfortone 2, Calvani 2, Conforti G. 2, Santangelo 1, Guainai 1, Faso 0, Cantini 0, Ciampalini n.e., allenatore Baldini.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento