Vittoria per Le Mura Spring nel campionato di serie B contro Lavagna

Le Mura Spring Lucca - Polysport Lavagna 51-49 (16-14; 27-24; 43-35)
Le Mura Spring Lucca: Caloro n.e., Nottolini 2, Doda, Mandroni 11, Rapè n.e., Mbeng 15, Bonciolini n.e., Conti 9, Salvestrini 2, Masini, Menchetti 7, Cecchi 5. All.: Giannelli
Polysport Lavagna: Annigoni 15, Aldrighetti 10, Lombardo, Garbarino n.e., Fantoni 2, Bianchino 2, Donati 5, Fortunato 6, Principi 9. All.: Daneri
Arbitri: Sgherri e Orlandini di Livorno
Vittoria casalinga per le senior Spring nel campionato di serie B femmine con qualche sofferenza di troppo nel finale, ma che dà morale per la fine del campionato. Partono forte le ospiti piazzando un canestro sottoplancia con Principi e una bomba di Annigoni. Le Spring non ci stanno e tornano sopra con Menchetti e Mbeng. Altro momentaneo vantaggio Lavagna con due liberi di Annigoni e ancora Mbeng per un vantaggio che le Spring non lasceranno più. Il quarto continua punto su punto per chiudersi sul 16-13. Il secondo quarto si apre con un break Spring, 5 punti di Mandroni che poryano sul 21-13. Ai 2 punti dalla lunetta ospiti rispondono Mandroni, Menchetti e Conti su libero per il massimo vantaggio di +11 (26-15). Parziale recupero delle ospiti che si chiude, sul capovolgimento dopo due liberi sbagliati Spring con una tripla sulla sirena di Annigoni (27-24). Le Spring rientrano in campo disinvolte e piazzano un break di 10-0 per il massimo vantaggio sul 37-24. Le ospiti recuperano parzialmente in chiusura sul 43-35. Ultimo quarto con le Spring che segnano con Cecchi ma restano poi con le quattro frecce accese per gran parte del periodo, facendosi recuperare nel finale fino al 45-44. Mandroni chiude un gioco da tre e riporta le Spring a +4, ma le ospiti piazzano due punti da sotto con Bianchino e un libero con Donati. Siamo sotto il minuto alla fine, iniziano i falli tattici per i tiri liberi e recupero possesso. Salvestrini piazza un 2/2 per il 50-47. 15 secondi alla fine. Lavagna va a canestro con Fortunato (50-49). Subito il fallo per mandare Mandroni ai liberi, 1/2 per il 51-49, l'ultima azione ospite resta sul ferro, il rimbalzo difensivo di Menchetti vuol dire vittoria.
In evidenza Mbeng 15 pt (7/8; 0/0; 1/3) 8 rimb., 18 effic.; Mandroni 11 pt (3/8; 0/4; 5/6); Conti 9 pt (4/8; 0/0; 1/2) 7 rimb.
"Buona prestazione soprattutto in avvio di partita - commenta coach Giannelli - in fondo il canestro era un miraggio, ma questo è in parte dovuto al lavoro fisico che stiamo facendo, in preparazione dei play out. Tiriamo ancora pochissimo da fuori ma impareremo. Un bravo alle ragazze e allo staff".
Ultimo impegno di regular season il 30 marzo ore 21.00 alla Palestra Toscanini contro P.F. Prato.

Le Mura Spring Lucca
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento