Continua l’anno mirabilis della Sibe; al Politeama pratese riconoscimenti per i Dragons e Bacchino alla carriera per Jacopo Corsi

Serata da incorniciare mercoledì per i Dragons, chiamati sul palco del Politeama Pratese fra gli applausi di oltre 1000 appassionati sportivi, per ritirare una Targa con la quale l’Amministrazione Comunale ha voluto ringraziare la SIBE per un campionato incredibile culminato con la promozione in Gold. Il presentatore Vezio Trifoni ha dato i numeri di questa stagione incredibile: 44 punti frutto di 22 vittorie su 26 gare, e 8 punti di vantaggio sulla seconda. Miglior attacco per distacco con oltre 80 punti di media a gara e ben 315 punti di differenza canestri. Ma quello che più ha fatto piacere a staff e dirigenza, è il fatto che tutti i 15 che hanno messo piede sul parquet, sono andati a punti, cinque addirittura hanno terminato in doppia cifra. A ritirare la targa dalle mani dell’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Grazia Ciambellotti, attorniato da tutti i compagni di squadra e dallo staff, è stato chiamato capitan Biscardi insieme a coach Pinelli, sotto lo sguardo attento e soddisfatto del GM Scarselli. La manifestazione, all’interno della prima serata del tradizionale spettacolo delle scuole pratesi, è continuata con il ringraziamento da parte di Urano Corsi, Dirigente Responsabile ormai ai saluti, ai giocatori per non aver mollato neppure una volta conquistata la matematica certezza della promozione, dimostrando di voler vivere eticamente lo sport. Poi c’è stata la consegna del Premio Bacchino, la maggior onorificenza sportiva della città di Prato, a Jacopo Corsi, l’ex capitano che lo scorso anno dopo 22 stagioni in prima squadra, ha dato l’addio al basket agonistico. Cifre importanti nella sua carriera, basti dire che ha realizzato 6646 punti in 621 gare, delle quali, 410 da capitano e maglia numero 11 ritirata dalla società. Il prestigioso trofeo è stato consegnato all’ex capitano, autore di ben 5 promozioni, dal Vice Sindaco e Assessore allo Sport, Simone Faggi, che ha speso ottime parole anche per l’annata della SIBE. Jacopo Corsi, nel discorso di ringraziamento, ha voluto dar merito del premio a tutti i suoi compagni di squadra, che l’hanno supportato in tutti questi anni, ai tecnici che l’hanno guidato ed ai dirigenti che l’hanno fatto sempre sentire come in famiglia, per finire ringraziando la moglie che a giorni se non ad ore gli regalerà la primogenita. Terminata l’abbuffata di festeggiamenti, sono comunque già ripresi, anche se a scartamento ridotto, gli allenamenti in vista della prossima stagione, mentre sul piano dirigenziale, iniziano le grandi manovre per allestire la formazione che vedrà al via la SIBE in un campionato che si preannuncia alquanto complesso; sarà necessario qualche rinforzo, ma in casa Dragons non c’è la volontà di stravolgere la squadra che la Gold se l’è meritatamente conquistata.

Comunicato Stampa Sibe Pallacanestro Prato
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento