Finali Play-Off Serie C Silver Vismederi, puoi farcela!

Numeri alla mano, Arezzo non e’ invincibile. Da stasera la squadra si allena in Via Sclavo; Giovedi Gara-2 ad Arezzo, Domenica Gara-3 al Palaestra
Arezzo vince gara-1 sfruttando una seconda frazione giocata a 1000, dove agli amaranto è riuscito davvero tutto, in particolar modo fare canestro dalla lunga distanza, con il proprio tiratore scelto devastante, il lituano Kirlys, personalità da vendere, così come l’altro bomber in campo Luigi Bruttini che ha vinto la sfida personale a suon di canestri (27 punti per il senese, 24 per l’aretino). Insistiamo a puntare il dito su questa 2^ frazione, in quanto il parziale di 30-9 messo a segno dai padroni di casa è stato determinante per l’esito finale, in considerazione anche del fatto che le altre 3 frazioni se l’è aggiudicate tutte la Vismederi (18-22, 13-14, 12-20). Ed è proprio da questi numeri che la squadra di Braccagni deve ripartire, consapevole che l’avversaria, pur essendo di elevata caratura, è comunque alla loro portata visti anche i precedenti nella fase regolare dove i gialloverdi si sono imposti sia all’andata che al ritorno (54-63 e 62-58). Due vittorie chiaramente frutto di un’ottima difesa, l’arma in più per la Vismederi, che guarda caso proprio nella 2^ frazione di gara-1 ha vacillato sotto i colpi del già citato Kirlys, ma anche di Cutini e Castelli, il trio in doppia cifra per coach Serravalli che nel finale di gara è andato su di giri, temendo la rimonta dei senesi che si sono portati da un -18, fino al -7 del 38’, mancando proprio nelle battute finali una serie interminabile di occasioni per mettere a segno quello che sarebbe stato un colpo sensazionale. In occasione di gara-2 ci vorrà quindi più attenzione, soprattutto ai cali di tensione, da evitare assolutamente. Servirà anche un maggiore peso sotto le plance, dove il duo Chiti (4) – Angeli (1) non ha graffiato come invece sa fare. Dallo scout emergono numeri abbastanza significativi: Arezzo ha tirato da 2 con un 49%, contro il 38% della Vismederi; da 3 Arezzo ha il 31%, Vismederi il 33% (Kirlys 5/17, Bruttini 3/6); ai rimbalzi la spunta Arezzo per 39-34, con Tognazzi e Chiti 10 catture ciascuno (Giommetti 10). Il computo delle palle perse/recuperate è a favore di Siena (11-17), così come i tiri dalla lunetta (57% Arezzo, 67% Siena). Nel frattempo, la squadra ha spostato il proprio campo-base al PalaEstra dove stasera svolgerà il primo allenamento settimanale che verrà replicato anche domani e venerdì, mentre giovedì si giocherà gara-2, ancora ad Arezzo, ore 21. Gara-3 vedrà invece la Vismederi di scena per la prima volta al PalaEstra, a causa di una manifestazione di ballo che si terrà al PalaOrlandi, già programmata da tempo.

Costone Siena
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento