La Libertas cede a Siena 83-62, sfuma il sogno ma termina una stagione fantastica Invictus Giovanili

Niente da fare. Pur riuscendo a tenere il temibile Bruttini a soli 7 punti, la Libertas cede di schianto a Siena, complice un brutto black-out nel terzo quarto. Ci sarebbe piaciuto poter giocare con Niccolai in forma e con Abdou in campo ma purtroppo la sfortuna si è abbattuta sulla truppa di coach Angiolini che meglio di cosi non poteva fare. Ci ha provato il Melo, autore di 18 punti e ben supportato dal solito Marini, autore di una buona prestazione. Inutile parlare della partita in questo caso. Ci basti dire che fino all’intervallo la Libertas è stata in partita nonostante un po’ di imprecisioni in attacco e qualche disattenzione in difesa. Ma anche il Costone è apparso contratto vista la posta in palio. Tutto è successo nel terzo quarto, quando purtroppo abbiamo avuto una sbandata tremenda che poi è risultata decisiva. La palla che non vuole entrare e i contropiedi avversari ci hanno logorato e non siamo stati semplicemente in grado di prendere le contro misure. 21 punti è uno scarto sicuramente eccessivo ma bisogna anche fare i complimenti ai Senesi, che hanno avuto un pizzico di energia in più. Si chiude una stagione positiva. Dopo un campionato cosi cosi, anche grazie al calore di un pubblico sempre più numeroso, la squadra ha trovato la forza di reagire. Si tratta di un terzo posto che rende merito al lavoro svolto da Walter Angiolini e dai giocatori. Siamo comunque soddisfatti perché sappiamo di aver dato il massimo e siamo certi che lo sanno anche i giocatori. Perdere fa sempre male ma stavolta possiamo chiudere con il sorriso. Quest’anno sono successe tante cose belle e meno belle ma resta sempre il fatto che il basket è uno sport meraviglioso. La stagione termina qui ma la pallacanestro continua. Ci saranno tante iniziative estive sia Libertas che Invictus quindi…stay tuned!
IL TABELLINO: Raffaelli, Tellini 3, Marini 11, Melosi 18, Niccolai 11, Pasquinelli 6, Massoli 7, Perondi, Mottola, Vivone, Lulli 4, Ciardi 2

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento