SEMIFINALE!

L’Abc Solettificio Manetti batte il Bama Altopascio 95-63 in gara-3 e vola in semifinale playoff. Ad attenderla Agliana, al via domenica prossima.
Stavolta nessuna incertezza: Abc Solettificio Manetti autoritaria e Bama Altopascio costretto alla resa ben prima della sirena. 95-63 il finale al PalaBetti con i gialloblu che brindano così alla conquista di una splendida semifinale playoff in cui ad attenderli troveranno Agliana, a sua volta sbarazzatasi dell’Olimpia Legnaia per 2-0. Si partirà domenica prossima, stavolta senza i favori del campo: gara-1 e l’eventuale gara-3 saranno ad Agliana, gara-2 al PalaBetti. Tutto quello che era mancato mercoledì ad Altopascio è emerso di prepotenza questa sera: la determinazione e la motivazione dei ragazzi di Paolo Betti fin dalla palla a due (8-0 in avvio) unite ad un Tozzi da categoria superiore (26 punti, 12 rimbalzi e tanto spettacolo) e ad un capitan Delli Carri altrettanto sopra le righe (16 punti e 11 rimbalzi), hanno fatto la differenza. Partita mai in discussione, +20 all’intervallo lungo, +30 alla fine della terza frazione, e il pubblico delle grandi occasioni a fare da splendida cornice. Adesso giusto il tempo di godersi questa meritata semifinale, poi gambe, testa e cuore ad Agliana.
Quintetti.
Abc: Belli, Terrosi, Verdiani, Tozzi, Delli Carri.
Altopascio: Pantosti, Orsini, Cappa, Meucci, De Falco.
Avvio da manuale per i gialloblu: Tozzi-Terrosi-Verdiani e 8-0. De Falco dopo tre minuti inaugura il referto per gli ospiti, ma un Tozzi letteralmente superlativo prima annulla la penetrazione del n.92 rosablu, poi vola in contropiede per infilare la doppia cifra di vantaggio (12-2). Il nervosismo in casa Bama si fa sentire e fioccano tecnici a De Falco prima e a Riccio poi: rispondono Zani e Belli per il 22-5 al 7′, che diventa 27-12 al primo riposo. Doppia giocata a firma Cantini e Daly in apertura della seconda frazione (32-14), risponde Cappa dall’arco cercando di tenere in scia i suoi, ma cinque punti consecutivi di capitan Delli Carri sfondano il muro delle venti lunghezze di vantaggio (40-19). L’Abc scappa toccando il 51-23, Orsini e Baroncelli cercano di limitare i danni (52-31 al 19′) e a 49” dalla sirena di metà frazione il duo arbitrale ritiene da espulsione un fallo di Terrosi che è quindi costretto ad abbandonare il parquet. Si va comunque al riposo lungo con l’Abc saldamente in controllo (53-32). Al rientro è Tozzi show: il n.9 gialloblu segna, difende, vola a rimbalzo, recupera un pallone dietro l’altro e al 24′ infila il +30 (66-36). Dalla tribuna si inizia sottovoce a sentir veleggiare la parola “semifinale”, intanto in campo l’Abc tiene alti il ritmo e l’intensità andando all’ultimo riposo sul 76-45. La frazione finale è pura formalità: il Bama smette di crederci, l’Abc continua a spingere sull’acceleratore e vede il traguardo sempre più vicino. Suona la sirena: 95-63. Agliana ci aspetta.
ABC SOLETTIFICIO MANETTI – BAMA ALTOPASCIO 95-63
Parziali: 27-12; 53-32 (26-20); 76-45 (23-13); 95-63 (19-18)
Abc Solettificio Manetti: Zani 11 (1/1, 2/6), Lazzeri (0/0, 0/1), Flotta (0/0, 0/1), Tozzi 26 (8/12, 1/3), Terrosi 8 (1/4, 1/3), Daly 9 (3/5, 1/3), Ticciati 4 (1/1, 0/0), Cantini 2 (1/2, 0/0), Verdiani 10 (1/4, 0/3), Calamassi (0/0, 0/0), Delli Carri 16 (6/11, 1/3), Belli 9 (2/6, 1/4). All. Betti. Ass. Manetti, Lazzeretti.
Bama Altopascio: Bontempo (0/0, 0/0), Poggetti (0/0, 0/1), Lombardi 1 (0/3, 0/1), Pantosti 4 (2/4, 0/2), Orsini 14 (2/7,1/5), Riccio 1 (0/3, 0/2), Baroncelli 23 (6/7, 2/7), Cappa 6 (0/4, 1/5), Bini (0/0, 0/0), Meucci 8 (3/3, 0/1), Bonari 2 (1/3, 0/0), De Falco 4 (2/4, 0/0). All. Novelli. Ass. Giuntoli.
Arbitri: Landi di Pontedera, Panelli di Montecatini.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento