VALENTINA’S BOTTEGONE – BASKET CALCINAIA 64-61

VALENTINA’S: Martini 3, Mugnai 15, Ferretti, Cappellini 6, Paci 18, Amerighi 5, Marconato 2, F.Banchelli 2, E. Banchelli 8, Vannacci 6, Meoni 3, Serafino. All.: Ribeiro
PARZIALI: 13-24, 30-46, 51-51
Se c’era qualcuno che diceva che la stagione della Valentina’s Camicette Bottegone doveva terminare da tempo, si deve ricredere. Dopo il 6° posto in regular season ed il 2-1 rifilato a Donoratico nei quarti, in semifinale Banchelli e compagni fanno ancora meglio imponendosi per 2-0 contro Calcinaia grazie al 64-61 conquistato in una “King” ribollente dove, finalmente, si tornava a vedere qualcosa grazie alle nuove luci dei riflettori. Una partita strana perché il primo tempo Calcinaia ha fatto il bello e cattivo tempo, chiudendo sul +11 il primo quarto arrivando fino ad un vantaggio massimo di 20 punti che sembrava aver già segnato il match grazie ad una difesa strenua su Paci e Mugnai. Nella ripresa, però, è cambiato il vento: la Valentina’s ha alzato l’intensità, si è tolta di dosso la pressione che involontariamente sentiva addosso dopo la vittoria di gara-1 ed i ragazzi di coach Ribeiro sono tornati a fare quel che sanno fare. Morale della favola: dal -16 dell’intervallo lungo alla parità a quota 51 del 30’ che ha dato il via ad un finale al cardiopalma. A 13” dalla fine Cappellini fa uno su due dalla lunetta dando il 62-61 ma sul rimbalzo Calcinaia prova a correre arrivando, però, solo a metà campo perché Alessio Paci scippa il pallone all’avversario e torna in lunetta con due liberi che valgono il +3. I pisani provano la tripla del pareggio che però non entra e sugli spalti scoppia la grande festa. «Tutte le volte diciamo che questa squadra ci regala grandi emozioni e, la partita dopo, il limite viene ancora spostato in avanti – ha detto il coach della Valentina’s Bottegone, Emiliano Ribeiro – chiaramente è stato un match dai due volti, basta vedere il punteggio. Nel primo tempo siamo scesi in campo contratti, soprattutto i più giovani, e senza fare particolari errori siamo stati puniti dalle percentuali di una Calcinaia che ovviamente voleva andare a giocarsi tutto a gara-3. Negli spogliatoi ci siamo detti che non avevamo intenzione di fare così anche perché avevamo al nostro fianco un pubblico immenso che ci stava sostenendo. E, dal terzo quarto in poi, i nostri occhi erano molto diversi: fatto sta che abbiamo recuperato alla grande arrivando fino alla parità e poi giocandoci il tutto per tutto negli ultimi secondi. Un traguardo incredibile quello della finale che andremo a giocare con lo stesso spirito: siamo già andati ben oltre ogni più rosea aspettativa, la pressione è su Valdera che deve vincere per forza e noi cercheremo di rendergli la vita difficile». Dall’altra parte del tabellone, come detto, la Pallacanestro Valdera ha superato per 2-0 il Lella Pistoia e quindi contro i pisani la Valentina’s proverà a lottarsi l’accesso alla prossima Serie C Silver. Ancora da definire date ed orari con certezza: probabile che si partirà il 2 giugno con gara-1 ovviamente in casa della capolista.

Bottegone Basket
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento