COPPA TOSCANA Doppia soddisfazione in casa Libertas

Dopo aver sfiorato l'impresa mostrando un gioco piacevole ed una difesa piena di energia la Libertas può essere orgogliosa per la prestazione ma senza ombra di dubbio deve esserlo per il lavoro svolto con il settore giovanile in questi anni ; Volpi , Granchi , Spinelli , Locci , Congedo , Brunelli , Mealli sono 7/10 dell'US Livorno e sono tutti nati e cresciuti cestisticamente con la casacca della Libertas Liburnia , un derby nel derby dunque . La prova è stata ricca di spessore, la squadra ha combattuto con smalto e determinazione, rispetto ad una sconfitta maturata negli ultimi giri di lancetta. Al termine di un derby viaggiato sui binari di un grande equilibrio, la giovanissima Libertas Liburnia (con a referto 10 elementi del 2001, uno del 2000 ed uno, capitan Ristori, nato nel 1997) ha perso ‘in trasferta’, al PalaCosmelli, contro l’US Livorno 77-69. L’US, prima solitaria nella classifica del girone D di Coppa Toscana (la Juve Pontedera però figura con una gara in meno) ha legittimato il suo secondo successo in due incontri (nel precedente si era imposta 77-61 sulla Libertas’47), ma le dimensioni dello scarto conclusivo sono severe per i gialloblù. Un margine meno vistoso avrebbe fotografato con più precisione l’andamento della sfida. Dopo aver chiuso in ritardo il primo quarto 20-14 e dopo aver toccato un disavanzo anche in doppia cifra, la squadra di Luca Castiglione ha reagito. Sospinta dalla velocità dei propri esterni e dai canestri dello scatenato Raffaele Fiore (per lui 16 punti prima dell’intervallo), i gialloblù hanno ‘sorpreso’ i più esperti avversari. Al giro di boa del match, ospiti meritatamente avanti 36-38. Intenso e di qualità pure il terzo tempino, concluso con la Libertas Liburnia in vantaggio di 4 lunghezze (53-57). Solo nella seconda parte del quarto tempino, con gli avversari in riserva di energie fisiche, l’US Livorno ha saputo riprendere in mano il comando delle operazioni, scavando il mini-solco definitivo. Più di così, ai gialloblù, alla loro prima uscita stagionale (nella prima giornata era stato osservato un turno di riposo) era impossibile chiedere. Sabato 7 alle 18,15, al PalaBastia, l’attesissimo derby (il ‘derby per eccellenza’..) con la Pielle Livorno, l’unica delle cinque squadre inserite nel raggruppamento D di Coppa Toscana impegnata in C Gold. Sarà l’unico ‘incrocio’ stagionale tra le due ‘storiche’ rivali. La Pielle, ovviamente, parte con i favori del pronostico, ma l’ottima prova fornita contro l’US Livorno ha regalato tanta fiducia e ulteriori stimoli alle Vele Gialloblù. Appuntamento per tutti quanti in via Mastacchi…
US LIVORNO – LIBERTAS LIBURNIA LIVORNO 77-69
LIBERTAS LIBURNIA: Giachetti ne, Muzzati 8, Viacava 2, Bernardini 12, Ristori 13, Artioli 7, Fiore 21, Baroni, Venni 3, Minuti 3, Ferretti , Razzauti ne. All.: Castiglione.

Libertas Liburnia 1947
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento