Per l'Use Computer Gross è subito derby

Ci siamo, dopo un ottimo precampionato l'Use Computer Gross è pronta al debutto e sarà un battesimo di fuoco visto che i biancorossi affronteranno subito il derby di Montecatini (PalaTerme, palla a due ore 18). Una gara, la prima, che presenta sempre delle insidie sfuggendo ad ogni regola, ma alla quale l'Use arriva pronta, preparata e vogliosa di fare risultato. "Abbiamo fatto un precampionato buono contro squadre importanti - attacca coach Alessio Marchini che torna sulla panchina biancorossa una decina di anni dopo - sicuramente un ciclo positivo per noi. Sono molto contento anche dell'atteggiamento che ho visto. I ragazzi mi seguono, le facce sono quelle giuste e c'è voglia di far bene, poi è chiaro che il campionato sarà una storia diversa. Sulla carta non sembra un girone impossibile, ma le insidie non mancheranno a partire dal fatto che ci saranno molti derby, tre partite in Sicilia e le piemontesi che sono di buon livello. Ho cercato di far capire ai ragazzi che, se si fa un passo in avanti sia tecnicamente che dal punto di vista dell'atteggiamento, possiamo fare bene". Per arrivare dove? "I playoff - replica deciso - nel precampionato ci siamo misurati con squadre importanti e, seppur con tutte le cautele del caso, abbiamo fatto vedere di poter reggere il confronto. L'obiettivo vero è crearci una nostra identità da mantenere nel campionato, cercare di avere una sicurezza mentale ed una continuità di rendimento. Questa è la base sulla quale costruire la nostra stagione. Anche dai colleghi affrontati finora abbiamo avuto complimenti e quindi, seppur dobbiamo ancora crescere, partiamo vogliosi di far bene". Come vivi il ritorno all'Use? "Mi fa molto piacere - chiude - fino a qualche giorno addietro avevo un po' di ansia ma piano piano entreremo nel clima campionato e ci concentreremo sulla partita. Con i ragazzi mi trovo molto bene anche se a volte mi arrabbio un po' e quindi sono anche io pronto a vivere questa nuova stagione che per me segna il ritorno sulla panchina dell'Use ed in serie B. La voglia di lavorare in palestra e fare bene è tanta". L'avversario è Montecatini, squadra giovane guidata dal confermato coach Alberto Tonfoni e che ha in capitan Meini, Galli e Mercante i suoi punti di riferimento più importanti. Una gara tradizionalmente difficile alla quale, però, l'Use Computer Gross si presenta carica per portare a casa il risultato.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento