Debutto vincente per il Gas and Heatt Cus Pisa

Gas and heat Cus Pisa - Shoemakers basket Monsummano 73 - 68
Gas and heat Cus Pisa : Luca Siena 20, Francesco Fiorindi 15, Alberto Lazzeri 10, Lorenzo Mangoni 9, Filippo Mannucci 6, Massimiliano Mottola 8, Angelo Lasala 5, Ludovico Quarta, Marco Flamini n.e., Filippo Fruzza n.e., Matteo Bulleri n.e. Tommaso Buoncristiani n.e. All. : Federico Marzini
"Buona la prima" per il Cus Pisa al debutto in campionato con il nuovo sponsor Gas and heat e, come è noto cominciare con una vittoria fa' sempre bene! I gialloblù di coach Marzini avevano di fronte lo Shoemakers basket Monsummano che ha confermato di poter essere una delle squadre più forti di questa serie D, mostrando ottime qualità individuali ed organizzazione di gioco. La partita si è sviluppata su un piano di assoluto equilibrio con gli ospiti che, soprattutto con Soriani e Bellini colpivano da fuori con continuità. Dal canto loro gli universitari rispondevano colpo su colpo con il solito immenso Luca Siena (top scorer dell'incontro con 20 punti realizzati ed una grande applicazione anche in fase difensiva). A metà del terzo quarto gli universitari prendevano un vantaggio sugli avversari che raggiungeva il massimo di 13 punti a 5 minuti dal termine della gara. Poi, complice la stanchezza ed il caldo africano all'interno del Palacus, i padroni di casa avevano un calo nel finale, del quale approfittava il Monsummano che ha avuto il merito di non mollare mai, portandosi fino al meno 5 finale. Questo, in breve , il racconto di un match che conferma da un lato tutta la forza dello Shoemakers basket Monsummano che siamo certi saprà recitare un ruolo da protagonista in questo campionato, dall'altro tutte le potenzialità di questo Gas and heat Cus Pisa che, ricordiamo era privo del suo totem Andrea Lazzeri e di un giocatore prezioso come Andrea Italiano, lo scorso anno protagonista a Chieti in C Gold. Analizzando le prestazioni individuali, oltre alla partita super di Luca Siena, ottime prestazioni dei "senatori" della squadra : Francesco Fiorindi (15 punti per lui e la solita ottima regia), Alberto Lazzeri (10 punti e tanto impegno nonostante le precarie condizioni fisiche dovute a problemi muscolari alla schiena), Lorenzo Mangoni (grande difesa e concretezza in fase offensiva, 9 punti per lui) e Filippo Mannucci (protagonista di un'ottima prestazione sia in fase difensiva che offensiva, 6 punti per lui). Una segnalazione speciale però la merita la prestazione di Massimiliano Mottola, il giovane centro della squadra, classe 1998, proveniente dalla Libertas 1947, vera presenza sotto i tabelloni (per lui 10 rimbalzi, alcuni dei quali in momenti fondamentali) e preciso in attacco (8 punti con 4 su 5 al tiro). Ottimo anche il contributo di Angelo Lasala, il più recente acquisto del Cus Pisa, universitario proveniente da Salerno dove lo scorso anno ha militato nella locale squadra di C Gold. La sensazione è che questa squadra quando potrà presentarsi al completo e sfruttare tutto il suo potenziale, possa davvero puntare in alto. Prossimo appuntamento sabato prossimo con la trasferta a Pistoia per affrontare l'insidiosa Lella basket. Per i gialloblù l'occasione per dare un segnale importante al campionato.

Cus Pisa Basket
Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento