Domenica 6/10/2019 ore 18,00. Il Bama prova a rialzarsi sul difficilissimo parquet della Pielle Livorno

Bama che prova a rialzarsi dal ko subito al PalaBridge domenica scorsa ad opera di Prato. Una sconfitta che poteva anche essere messa in preventivo, ma non con il palese crollo sia fisico che nervoso degli ultimi 10 minuti (9-21 di parziale), segnando poi 58 miseri punti globali. Rosablu a Livorno, sponda Pielle. Domenica ore 18,00, storico PalaMacchia. Non é certamente la gara ideale ma quello che più conta adesso é vedere una squadra tosta, grintosa ed organizzata in ogni minimo dettaglio. Un team che sappia reagire alle difficoltà che ci sono e ci saranno in ogni gara, non come, appunto, nel debutto con Prato. Gli avversari hanno cambiato molto rispetto alla stagione scorsa optando per una squadra meno strutturata e puntando sull'aticipità di alcuni suoi atleti. Baroncelli (ex del Bama per una stagione e mezza), Schiano e Magni sono tutti giocatori con maggior propensione perimetrale e con molti punti nelle mani. In paint area é stato ingaggiato Fantoni, giocatore solido che si alterna con i tre prima elencati per dare più sostanza underglass. Via Navicelli nel ruolo di secondo play ed ingaggio del talentuoso Bonaccorsi. In più l'esperto tiratore Stolfi a dar man forte a Burgalassi e Creati sul perimetro. Il tutto orchestrato da capitan Dell'Agnello. La stagione scorsa il Bama sfiorò l'impresa in terra labronica, dove sul -1 ebbe l'azione per il blitz. Il tutto puntando però su una zona molto chiusa che era ad hoc per quel roster ma che potrebbe essere il più classico dei boomerang in caso di giornata positiva dei vari Baroncelli (oltre 15 a partita la stagione corsa) e Magni (18 punti e passa). Ci vorranno quindi gambe basse e sguardi alti per lottare con onore contro un team che punta apertamente alla serie B. Se il linguaggio del corpo altopascese dovesse essere l'inverso l'imbarcata sarebbe dietro l'angolo. Settimana con qualche acciacco in casa rosablu, ma tutti gli effettivi, salvo scherzi dell'ultim'ora della buona sorte, dovrebbero essere disponibili. Arbitreranno Uldanck e Melai.

Share on Google Plus

About Redazione Sport

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento